Tu sei qui

SBK, Tourist Trophy amaro: Olivier Lavorel perde la vita in sidecar

Il francese era al debutto da passeggero nella classica Road Race ed ha avuto un incidente fatale ad Ago's Leap, all'inizio del primo giro di gara. In gravi condizioni il pilota del sidecar César Chanel

SBK: Tourist Trophy amaro: Olivier Lavorel perde la vita in sidecar

Share


Non è purtroppo una edizione del Tourist Trophy priva di tragedia. Ieri si è consumata la seconda di questa edizione 2022, con la morte di Olivier Lavorel. Di seguito il comunicato emesso dall'organizzazione del TT. Alla famiglia del francese le condiglianze della redazione di GPOne. 

L'Isle of Man TT Races è spiacente di confermare che Olivier Lavorel, 35 anni, di Sillingy, in Francia, è rimasto ucciso in un incidente durante la prima Sidecar Race delle Isle of Man TT Races 2022. L'incidente è avvenuto a Ago's Leap, a poco meno di 1 miglio dall'inizio del percorso, durante il giro iniziale della gara.
Olivier stava partecipando al suo primo TT come passeggero di César Chanel. César è stato portato al Noble's Hospital su strada e trasportato in aereo all'Aintree Hospital in condizioni critiche.

Olivier e César erano entrambi nuovi arrivati alle gare del TT dell'Isola di Man ed erano stati promossi dal numero di partenza 39 al numero 21 dalla partenza numero 39 a quella numero 21 dopo essersi qualificati come la 15esima coppia più veloce, dopo aver fatto segnare un'impressionante velocità sul giro di 108,5 mph.
Olivier e César, coppia di grande esperienza, avevano conquistato numerose vittorie e podi nei campionati francesi di F1 e F2. 

Il TT Races dell'isola di Man porge le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai cari di Olivier. e ai suoi cari, mentre i nostri pensieri e i nostri migliori auguri sono rivolti a César in questo momento.

 

Articoli che potrebbero interessarti