Tu sei qui

MotoGP, Monster rinnova con il team ufficiale Yamaha: un accordo pluriennale

Non è stata specificata la durata del contratto, la bibita energetica continuerà a essere title sponsor sulle M1 di Quartararo e Morbidelli

MotoGP: Monster rinnova con il team ufficiale Yamaha: un accordo pluriennale

Share


Dopo l’annuncio del rinnovo di Quartararo di giovedì, oggi il team Yamaha ufficiale ha comunicato che Monster rimarrà sulle carene della M1 come title sponsor. La durata del contratto non è stata specificata, annunciando solamente un accordo pluriennale.

Il marchio di bibite energetiche è diventato title sponsor di Yamaha nel 2019 e questo è il primo rinnovo.

"Il Gran Premio Monster Energy di Catalogna è l'occasione perfetta per annunciare la continuazione della forte partnership del nostro team con Monster Energy Company che sarà il title sponsor del nostro Factory MotoGP Team per le prossime stagioni della MotoGP - ha commentato Lin Jarvis - Yamaha e Monster Energy sono partner stretti in varie discipline motoristiche da molti anni. Il nuovo accordo indica l'intenzione di Yamaha e Monster Energy di rafforzare ulteriormente la nostra partnership negli anni a venire".

Rodney Sack, presidente e co-Ceo di Monster, ha aggiunto: “Monster Energy e Yamaha hanno una lunga storia  insieme ai vertici del motociclismo e durante questo periodo abbiamo creato una partnership di successo sia in pista che fuori. Vedere Fabio vincere il Campionato del Mondo MotoGP l'anno scorso sulla sua Monster Energy Yamaha YZR-M1 è stato uno dei tanti momenti salienti che abbiamo vissuto insieme e non vediamo l'ora di correre ancora per molti anni insieme a Yamaha in MotoGP”.

Articoli che potrebbero interessarti