Tu sei qui

MotoGP, Aprilia domina la FP2 di Barcellona: Espargarò 1°, Vinales 2°. Bastianini 3°

Aleix si prende il gusto di mettere tutti in riga sul tracciato di casa, Maverick molto incisivo. Ducati risponde con Enea 3° e Bagnaia 4°. Quartararo agguanta la Q2 con il 9° tempo su Morbidelli

MotoGP: Aprilia domina la FP2 di Barcellona: Espargarò 1°, Vinales 2°. Bastianini 3°

Share


15:07 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Barcellona, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

15:04 - Un venerdì perfetto per l'Aprilia al Montmelò, con Aleix Espargarò e Maverick Vinales che hanno piazzato le due RS-GP davanti a tutti. Alle loro spalle, la Ducati ha risposto alla grande con Bastianini 3° e Bagnaia 4°, ma il passo mostrato soprattutto da Aleix Espargarò è davvero da riferimento. Jorge Martìn chiude in 5a posizione dopo la caduta di stamattina, mentre Binder piazza la prima KTM in 6a posizione davanti a Jack Miller ed Alex Rins, unico pilota al top a non aver migliorato il tempo di stamattina. 

Le due Yamaha ufficiali chiudono la top ten, con Quartararo 9° davanti ad un Morbidelli finalmente a proprio agio sulla M1. Nessuna Honda centra la top ten ,con Pol Espargarò 11° davanti a Nakagami e Fabio Di Giannantonio, che dopo la pole del Mugello sta portando avanti un ottimo fine settimana anche in Spagna. 

15:02 - Aggiornata la classifica, ecco la combinata definitiva. E' stato tolto il tempo a Zarco, che forse ha pizzicato il verde. Anche Morbidelli dunque in Q2. 

14:57 - Bandiera a scacchi con Aleix Espargarò che segna il miglior tempo davanti al compagno Maverick Vinales. Grande giornata per Aprilia, Bastianini è 3° davanti a Bagnaia. 4 moto italiane davanti a tutti, ecco la classifica. 

14:55 - Aleix Espargarò si migliora e strappa il miglior tempo a Vinales! Festa Aprilia, con le due RS-GP davanti a tutti. Sventola la bandiera a scacchi, tra poco la classifica definitiva. 

14:54 - Tre caschi rossi per Aleix, che si prepara a strappare il miglior tempo a Maverick Vinales. Brutta imbarcata per Pol Espargarò. 

14:53 - Terzo tempo per Bastianini! Quartararo intanto scala la classifica ed ora è 9°. Non è perfetto Fabio oggi. Morbidelli è 8° davanti al compagno. Caso rosso di Aleix Espargarò. 

14:52 - Classifica che cambia volto molto rapidamente adesso. Bagnaia si mette alle spalle di Vinales, Bezzecchi 6° su Marini. Morbidelli si sta migliorando, come anche Bastianini. 

14:50 - Dovizioso segue Miguel Oliveira. Andrea vuole forze sfruttare il gancio del portoghese per scalate una classifica che al momento non gli sorride affatto. Il Dovi è infatti 23° adesso. Martìn stacca il secondo miglior tempo. 

14:49 - Vinales continua a spingere, potrebbe ritoccare ulteriormente il suo riferimento. Maverick gira in 1'39'705, primo pilota sotto il muro del 1'40. Primo time attack per Vinales con gomma morbida. Entra adesso in pista Aleix, che vorrà rispondere al compagno di squadra. 

14:47 - Gran tempo di Maverick Vinales, che si piazza davanti a tutti! Due Aprilia a condurre le danze anche a Barcellona, momento magico per la Casa di Noale. 

14:46 - Non sta andando male Taka Nakagami, che da questo GP sta sostituendo Marc Marquez nel lavoro di sviluppo della Honda. Il giapponese sta provando un nuovo telaio ed anche un nuovo forcellone. Deluso da questa scelta Pol Espargarò, che appare decisamente lontano dall'ipotesi di rinnovo con Honda. 

14:44 - Quasi tutti i piloti fermi ai box per cambiare gomme quando siamo a dieci minuti dal termine della FP2. Si prepara il momento del time attack!

14:42 - Non è ancora rientrato in pista Stefan Bradl, che al momento è 16° con la Honda orfana di Marc Marquez. Su GPOne trovate le foto di Marc che sta osservando dalla clinica Mayo l'andamento di queste libere. Per fortuna l'intervento è andato bene, lo spagnolo potrà iniziare abbastanza presto la riabilitazione. 

14:40 - 15 minuti al termine della sessione, conoscendo le abitudini dei piloti, tra meno di 5 minuti inizieranno ad arrivare i primi time attack su gomme morbide. La classifica potrebbe essere rivoluzionata nel finale di questa FP2, molti vorranno garantirsi un posto in top ten per iniziare a mettere le mani sulla Q2. 

14:39 - In pista Enea Bastianini, che al momento è solo 15° nella combinata. Il Bestia ha la grande capacità di gestire le gomme in gara e proprio al Montmelò questa dote potrà essere fondamentale in gara, su un tracciato che mette davvero tanto alla frusta la posteriore. 

14:37 - La Suzuki continua ad utilizzare il cerchio anteriore bianco, utile a dissipare il calore, uno dei problemi più grandi a Barcellona.

14:35 - La nuova classifica quando mancano circa 20 minuti alla bandiera a scacchi

14:34 - Aleix segna un ottimo tempo anche nel terzo passaggio, pur non migliorando il proprio riferimento. Gran ritmo per il pilota dell'Aprilia, che dopo i 4 podi consecutivi vuole senza dubbio puntare a ripetere la vittoria dell'Argentina. 

14:33 - Miglior tempo di Aleix Espargarò! Lo spagnolo strappa la migliore prestazione a Rins nella combinata. 

14:31 - Aleix si migliora ed arpiona il secondo tempo nella combinata oltre ovviamente a segnare il miglior giro della FP2. Lo spagnolo continua a spingere nel secondo tentativo, due caschi rossi nei primi due settori. Caduto Stefan Bradl

14:30 - Aleix Espargarò segna dei caschi rossi nei primi settori, primo time attack per lo spagnolo in questa sessione. 

14:27 - Strano vedere così lontano Jack Miller, al momento 20°. L'australiano viene accostato da molti alla KTM per il 2023. L'arrivo di Guidotti alla guida della squadra austriaca avrebbe spalancato le porte a questa coppia, che secondo noi è molto interessante. 

14:25 - Non c'è moltissima attività in pista in questo momento, parecchi piloti sono fermi ai box facendo modifiche alle moto. 

14:24 - Ci sono segnali di ripresa per Morbidelli, che sta facendo degli evidenti passi in avanti. Invece resta davvero complessa la situazione delle due Yamaha RNF di Binder e Dovizioso, che sono molto lontani in classifica dai riferimenti dei migliori. 

14:23 - Entrambi mollano, rilanciandosi sul traguardo. Quartararo sta girando per uno stint abbastanza lungo, in FP1 aveva fatto quasi una simulazione gara con dei run molto lunghi. 

14:21 - Caschi rossi per Bagnaia e Bastianini, quasi all'unisono. Enea deve ancora entrare in Q2, Pecco deve fare altri passi in avanti in classifica. 

14:19 - Si migliora anche Pol Espargarò al 4° giro della FP2, salendo in 4a posizione nella combinata. Zarco si inserisce al 7° posto, Brad Binder 8° su Bagnaia e Quartararo. La classifica combinata ha già un altro volto rispetto a stamattina, eccola

14:17 - Bezzecchi si migliora ulteriormente e sale al 3° posto nella combinata, detenendo ovviamente anche il miglior tempo di questa sessione. Segna un casco rosso Zarco. Tempi subito interessanti in questa sessione. 

14:15 - Va subito forte Zarco, che segna un tempo migliore di quello di stamattina, ma dopo poco gli risponde Bezzecchi, che sale in 5a posizione nella generale. Ottimo inizio per Marco, che anche al Mugello era stato fortissimo. 

14:14 - Per quanto riguarda le gomme, tutti i piloti stanno utilizzando una media all'anteriore, mentre per la posteriore c'è una certe varietà di scelte. I piloti sono equamente divisi tra chi ha scelto una media e chi una dura, mentre per ora nessuno ha usato una morbida. 

14:12 - Spettacolari come sempre le immagini dalla shoulder cam di Bagnaia, che supera i 340 km/h in rettilineo!

14:11 - Il meteo è perfetto, esattamente come stamattina. Questa sessione sarà molto importante per i piloti per comprendere il comportamento delle gomme con temperature simili a quelle che troveranno in gara. Ci sono 50 gradi sull'asfalto. 

14:10 - Semaforo verde a Barcellona, scatta la FP2, piloti subito in pista. 

14:08 - Vogliamo condividere con voi uno scatto di stamattina realizzato dai mitici fotografi dell'agenzia Milagro. Fabio Quartararo sfida le leggi della fisica con la sua M1

14:05 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Barcellona. Tanto pubblico sulle tribune del Montmelò, uno scenario diverso rispetto a quello visto nella purtroppo quasi vuota Mugello

La prima sessione di libere a Barcellona ha visto brillare Alex Rins ed una Suzuki che subito dopo aver annunicato il ritiro non riesce a ritrovare la strada della competitività. Il tracciato del Montmelò si addice molto alle caratteristiche della GSX-RR, una moto che pur avendo dimostrato di essere cresciuta molto rispetto alla scorsa stagione ancora non ha permesso a Rins e Mir di entrare completamente in lotta per il titolo. 

Maverick Vinales ha chiuso la sessione con un ottimo secondo posto, ma chi davvero ha sorpreso è stato Franco Morbidelli, finalmente a proprio agio in sella ad una M1 che sembrava poter esaltare solo Fabio Quartararo. Il francese ha invece fatto il passo del gambero stamattina, chiudendo in 13a posizione davanti a Bagnaia. Probabilmente però nessuno dei due ha deciso di spingere a fondo stamattina, per cui è plausibile che oggi si possa vedere quale sia il vero potenziale di entrambi. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 scatterà alle 14:00, Stay Tuned!

Questa la classifica della FP1 MotoGP:

Articoli che potrebbero interessarti