Tu sei qui

MotoGP, Jorge Martin salterà i test di Barcellona per operarsi a Modena

Loperazione si svolgerà questo lunedì, anche se il pilota salterà l'importante test ufficiale della MotoGP al Montmelò, ma l'obiettivo è quello di essere il più possibile recuperato per il Gran Premio di Germania, dal 17 al 19 giugno

MotoGP: Jorge Martin salterà i test di Barcellona per operarsi a Modena

Share


Secondo quanto riportato da Motorsport.com, il pilota della Pramac-Ducati Jorge Martin si sottoporrà lunedì a un intervento chirurgico per risolvere i problemi ai nervi della mano destra che da diverse settimane gli impediscono di guidare normalmente.

Martin sarà operato presso la Clinica Ortopedica del Policlinico Universitario di Modena dal professor Fabio Catani, direttore della Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell'AOU di Modena, e dal chirurgo delle lesioni alla mano Luigi Tarallo, eminente specialista del settore. L'operazione è stata coordinata dalla Ducati, marchio con cui il pilota ha un contratto fino al termine della stagione.

Martín ha iniziato ad avvertire un fastidio alla mano destra durante i test ufficiali di Jerez all'inizio di maggio, una situazione che si è aggravata durante il Gran Premio di Francia, dove è caduto durante la gara perdendo completamente la sensibilità della mano a causa dell'intrappolamento del nervo.

"Mi si è intorpidita la mano e non riuscivo a sentire la leva del freno, alla fine della curva non sentivo se stavo frenando abbastanza, sono andato lungo e sono caduto", ha spiegato dopo la gara.
Dopo quel fine settimana, insieme al suo team e alla Ducati, Martin ha deciso di operarsi e lo ha fatto dopo la doppia gara del Mugello, dove ha nuovamente accusato una perdita di sensibilità e non è stato in grado di guidare normalmente, e a Barcellona, questo fine settimana.

Infine, l'operazione si svolgerà questo lunedì, anche se il pilota salterà l'importante test ufficiale della MotoGP al Montmelò, ma l'obiettivo è quello di essere il più possibile recuperato per il Gran Premio di Germania, dal 17 al 19 giugno, quindi i medici hanno ritenuto che non ci sia tempo da perdere per cercare di arrivare al Sachsenring.

Articoli che potrebbero interessarti