Tu sei qui

DeLorean Alpha5: l’erede EV della storica DMC-12 di Ritorno al Futuro

Tra poche ore saranno svelati i dettagli della DeLorean Alpha5. Per ora, ecco le immagini della nuova auto EV

Auto - News: DeLorean Alpha5: l’erede EV della storica DMC-12 di Ritorno al Futuro

Share


Volete sapere tutto della nuova DeLorean? Beh, mancano poche ore per conoscere tutto di lei. Intanto, sono stati svelati diversi particolari tramite delle foto, della nuova EV, la Alpha5, supercar che sarà svelata in tutti i suoi dettagli nella giornata di domani. Disegnata da Italdesign, vanta delle gigantesche portiere ad "ali di gabbiano", che lasciano la possibilità di entrare ed uscire ai quattro occupanti. Ok, avete ragione, rispetto alla vecchia e cara DMC-12, non ha nulla a che fare. Addio spigoli, in favore di linee più siniuose e pulite.

A tutto LED

La caratteristica di questa nuova DeLorean Alpha5, è sicuramente rappresentata da una marea di LED. Nella sezione anteriore della GT elettrica, troviamo dei fari sottilissimi integrati nella griglia, con tanto di emblema "DeLorean", che prende il posto del più classico e vecchio badge DMC della precedente vettura. Ancora LED, sui paraurti, così come li ritroviamo sia sulla parte anteriore (in bianco) che sulla parte posteriore (in rosso) del perimetro delle portiere. Non manca uno grosso splitter all’anteriore ed un gigantesco diffusore al posteriore.

Salendo a bordo, troviamo molta semplicità, con un quadro strumenti digitale. Come quasi tutte le vetture, c'è poi un secondo display touchscreen che comanda il sistema di infotainment. Non sappiamo ancora nulla invece, in tema di prestazioni. DeLorean ha svelato solo qualche dettaglio della versione “Base Performance Model”. Si sa che vanta una batteria da 100 kWh (483 km di autonomia) e l'accelerazione: da 0 a 100 km/h in 2,99 secondi. La velocità massima è dichiarata in 250 km/h. Domani sapremo qualcosa di più, mentre per "toccarla", bisognerà attendere il 18 agosto, in occasione del Concours d’Elegance di Pebble Beach negli USA.

 

Articoli che potrebbero interessarti