Tu sei qui

MotoAmerica, Virginia: Gagne inarrestabile, Petrucci è 3° ma cade dopo il traguardo

AGGIORNAMENTO - Danilo è ha avuto un incidente nel curvone da 6ª marcia, portato al centro medico gli sono stati dati alcuni punti di sutura alla caviglia. Scholtz è 2°, Petrux ancora in test al campionato

MotoAmerica: Virginia: Gagne inarrestabile, Petrucci è 3° ma cade dopo il traguardo

Share


Non c’è stato niente da fare contro Jake Gagne al Viriginia International Raceway di Alton. Come ieri, il campione in carica della SBK del campionato MotoAmerica ha dominato Gara2 tenendo un ritmo impossibile per tutti gli altri. Basti pensare che dopo 4 giri il suo vantaggio dagli inseguitori superava già il secondo, diventati 3 dopo 7 giri, a quel punto Gagne ha semplicemente controllato la gara e ha tagliato il traguardo in solitaria firmando una doppietta.

Danilo Petrucci non ha potuto contrastarlo, ma ha dato spettacolo insieme a Scholtz e Petersen, finendo la gara sul podio, al 3° posto, e incappando in una caduta tagliato il traguardo. Procediamo con ordine: in partenza il Petrux conquista una posizione alla prima staccata, mettendosi nella scia di Scholtz che attacca al 7° giro, all’8°, però, arriva la risposta di Mathew alla prima curva. In quel momento Danilo commette una piccola sbavatura alla staccata e deve lasciare spazio anche a Petersen.

Il pilota della Ducati a quel punto si è messo in scia alle due Yamaha, fino a 3 giri dalla fine, quando ha sorpassato Petersen. Ha messo poi nel mirino Scholtz e a due giri dalla fine è andato all’attacco, ma l’americano ha subito risposto e nell’ultimo giro ha chiuso tutte le porte.

Petrucci a quel punto si è dovuto accontentare del 3° posto ma, non inquadrato dalle telecamere, è caduto quando la gara era ormai finita. Danilo si è subito rialzato, ma è stato portato comunque al centro medico per accertamenti, non potendo così partecipare alla premiazione.

AGGIORNAMENTO - Siamo riusciti a contattare Danilo, ci ha detto che gli si è chiuso lo sterzo nel curvone da sesta marcia dopo il traguardo. I medici gli hanno dato dei punti di sutura alla caviglia. Da segnalare, però, che Petrucci ha dovuto aspettare alcuni minuti prima che il personale medico intervenisse, un comportamente poco professionale e ingiustificabile in una serie importante come quella del MotoAmerica.

Danilo, grazie al 3° posto, è ancora in testa al campionato, seguito a 4 punti da Scholtz e poi da Gagne.

Fuori dal podio Petersen, con Jacobsen 5° davanti a Escalente, Lewis e Yates, 9° posto per Hector Barbera.

LA CLASSIFICA

Articoli che potrebbero interessarti