Tu sei qui

Harley-Davidson stoppa la produzione per problemi di fornitura

La casa americana costretta a bloccare le linee di produzione per due settimane, per un problema di “conformità normativa” da parte di un fornitore

Moto - News: Harley-Davidson stoppa la produzione per problemi di fornitura

Share


Nella giornata di ieri sono state diffuse poche righe di comunicato stampa per annunciare uno stop di almeno 15 gg alla  produzione, assemblaggio e spedizioni di tutti i veicoli, fatta eccezione per le elettriche LiveWire. Harley-Davidson pare non avere pace e incappa in un'ulteriore problematica, oltre a tutte quelle legate al periodo "particolare"  che stiamo vivendo. Malgrado tutto, l'inizio del 2022 stava facendo segnare ottimi numeri per la casa americana, che ora si deve confrontare con una questione di conformità normativa relativa ad un componente fornito da parti terze. Vista la decisione di bloccare la produzione di tutta la gamma, con l'unica eccezione della Livewire, è da pensare che si tratti di qualche componente relativa ai motori o alla gestione elettronica degli stessi.

In attesa che trapelino ulteriori dettagli, la speranza è che la situazione si possa sbloccare a breve, in modo tale da recuperare il tempo perso con lo stop alla produzione, in un periodo oltrettutto decisamente "caldo" dell'anno per una casa motociclistica.

Articoli che potrebbero interessarti