Tu sei qui

MotoGP, Doppietta Ducati a Le Mans in FP3: Zarco 1°, Bagnaia 2°. Marquez ringrazia Quartararo

Johann strappa il miglior tempo e il nuovo record negli ultimi istanti, Marc sfrutta il traino di Fabio che non si fa problemi ad aiutarlo. Aleix Espargarò porta in Q2 l'Aprilia

MotoGP: Doppietta Ducati a Le Mans in FP3: Zarco 1°, Bagnaia 2°. Marquez ringrazia Quartararo

Share


10:52 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP a Le Mans, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 14:00 con la seconda LIVE di giornata dedicata alle qualifiche. Stay Tuned!

10:46 - In questa FP3 si potrebbe quasi parlare di prove generali di Marsigliese, visto che Johann Zarco si è preso il lusso di strappare il miglior tempo del weekend ed anche il nuovo record della pista proprio sul tracciato di casa. Bagnaia è stato battuto dal francese per appena 3 centesimi di secondo, regalando alla Ducati la soddisfazione di una doppietta in una FP3 molto tirata. 

Alle loro spalle hanno chiuso Quartararo e Marquez, che ha sfruttato ben due volte il traino del francese. Fabio ha distintamente visto Marc alle sue spalle, ma ha deciso di non rallentare ed anzi a fine turno i due si sono anche stretti la mano, con Marc che ha ringraziato il francese. Un bel gesto di sport, che avevamo visto compiere l'anno scorso anche a Miller con Marquez. 

Proprio Jack si prendeil 5° tempo, davanti al sempre ottimo Aleix Espargarò. Nakagami sorprende piazzando la sua Honda in 7a posizione, davanti a Rins che solo allo scadere risale la classifica ed entra in Q2. Pol Espargarò dopo una brutta caduta si prende la nona posizione, mentre Enea Bastianini resta in top ten grazie al tempo segnato ieri, dopo essere anche stato appiedato dalla sua Ducati oggi. 

Da sottolineare che in Q1 ci saranno Joan Mir e Jorge Martìn, che per soli 3 millesimi non è riuscito a fregare Bastianini. Molto male le KTM, con nessuna delle RC16 in top ten ed una situazione che davvero sta diventando difficile gara dopo gara. 

10:41 - Zarco strappa il miglior tempo a Bagnaia! Gran tempo per Johann, questa la classifica combinata. Due Ducati davanti a tutti. 

10:40 - Marquez segna il terzo tempo sfruttando perfettamente il traino di Quartararo, che non si migliora. Zarco in lizza per battere il tempo di Bagnaia!

10:39 - Quarto tempo per Zarco, mentre Quartararo segna dei caschi rossi, seppure per pochissimi millesimi. Aleix Espargarò si prende il 4° tempo con l'Aprilia. 

10:37- Record di Bagnaia! Gira in 1'30'568 e sbriciola il riferimento di Quartararo. Continua la sfida tra questi due piloti, con Marquez che continua a seguire Fabio come un'ombra. 

10:37 - Si migliorano sia Martìn che Bagnaia, con Pecco che continua a segnare dei caschi rossi nel secondo tentativo. Bene anche Vinales a metà giro. Pioggia di caschi rossi in questa fase. 

10:35 - Quartararo entra in pista ed ha una vera e propria ombra che lo segue: si tratta di Marc Marquez, che lo segue da vicinissimo. 

10:33 - Entra in Q2 anche Jorge Martìn, con il 7° tempo. Casco rosso di Bastianini nel primo settore, rientrato in pista con la seconda moto. 

10:32 - Ottimo Marco Bezzecchi, che segna il 10° tempo e si prende la Q2 per adesso. Bagnaia è fuori dalla top ten adesso. 

10:29 - Quartararo sbriciola il record della pista girando sotto il muro del 1'31 per primo sul tracciato di Le Mans. Anche Miller con dei caschi rossi, si piazza al secondo posto alle spalle di Fabio. Questa la lista dei 10 in Q2 al momento.

10:28 - Marquez trova un traino di lusso: si tratta di Quartararo, che lo trascina verso il secondo tempo di giornata. Fabio si prende la vetta della FP3. Fabio avvicina moltissimo il tempo di ieri di Bastianini. 

10:26 - Vinales entra in Q2, 9° tempo nella combinata. Ma per ora tanti big mancano all'appello, i tempi crolleranno. 

10:25 - Vinales rinuncia al time attack dopo un piccolo errore. Intanto ferma la moto di Enea Bastianini lungo la pista, forse un problema tecnico per il pilota del Gresini Racing. 

10:22 - Caschi rossi per Vinales nei primi due settori! Lo spagnolo all'assalto del vertice della classifica. 

10:21 - I piloti iniziano ad entrare in pista con gomme nuove, Vinales si sta lanciando per il suo primo time attack proprio con due morbide nuove. 

10:19 - Nakagami si migliora, ferma il cronometro in 1'31'4 ed entra in Q2. Ottimo riferimento per il giapponese che anche a Jerez era stato molto incisivo. 

10:16 - Mancano circa 20 minuti al termine della sessione, uno sguardo alla classifica della FP3.

10:14 - Caduta ad alta velocità per Pol Espargarò, moto distrutta. Per fortuna lo spagnolo non si è fatto nulla ed ha già trovato un passaggio per tornare ai box. Grande disappunto sul volto di Alberto Puig.

10:12 - Quartararo lima ulteriormente il riferimento, ma resta lontano dal tempo segnato ieri da un fenomenale Bastianini. 

10:10 - Intanto è da segnalare che tutti i piloti in pista stanno usando una doppia morbida. Probabilmente nessuno sta già utilizzando gomme nuove, se non proprio i tre piloti che hanno migliorato il riferimento di ieri. La temperatura è in ogni caso bassa e ieri proprio Marini ci aveva parlato della necessità di scegliere tra soluzioni più conservative ed altre più aggressive in vista della gara. Ieri abbiamo visto tante cadute, forse per questo l'opzione privilegiata dai piloti è l'utilizzo della morbida. 

10:08 - Martìn, Nakagami e Marquez sono gli unici piloti che per ora hanno già migliorato il tempo di ieri. La pista è probabilmente più veloce, le condizioni permetteranno ai piloti di abbassare di parecchio i riferimenti delle fp1 e fp2.

10:06 - Nakagami si piazza davanti a tutti in questa FP3, i tempi continuano a scendere. Dopo qualche secondo il tempo viene ritoccato da Jorge Martìn. 

10:04 - I due piloti Ducati Factory in tandem in pista in questa fase. Bagnaia davanti a Miller in questo momento. 

10:02 - Marc Marquez sta girando già sul suo ritmo di ieri, lo spagnolo adesso ha anche migliorato il proprio riferimento di ieri. Onestamente, vederlo 15° in combinata, fa ancora impressione. Marc deve assolutamente risalire la classifica. 

10:01 - Quartararo inizia ad avvicinare i tempi di ieri, anche se per adesso non si è ancora scatenata assolutamente una vera caccia al cronometro. Le condizioni della pista sembrano ottime, facilmente il record di ieri segnato da Bastianini potrà crollare stamattina e magari essere ulteriormente ritoccato in qualifica. 

10:00 - Al pronti via è di nuovo Alex Rins a segnare il miglior tempo. Lo spagnolo anche ieri sia in FP1 che in FP2 era stato il pià veloce nei primissimi giri, si vede che si trova molto a proprio agio con la Suzuki qui. 

9:57 - Tifosi numerosi sugli spalti di Le Mans. Valentino Rossi non è più in pista, ma come si può vedere il giallo continua ad essere presente sulle tribune di tutto il mondo!

9:54 - Il sole splende ancora sul tracciato Bugatti, lo spettro della pioggia per adesso non ha fatto capolino in questo settimo weekend di gara del mondiale 2022. Scatta il semaforo verde nel frattempo, inizia la FP3!

9:52 - Zarco può senza dubbio contare sul sostegno del 'suo' pubblico a Le Mans!

9:50 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP a Le Mans. Marc Marquez nel box cerca la giusta concentrazione per tentare di risollevare un weekend fino a questo momento deludente. 

La FP3 a Le Mans sarà come sempre fondamentale per guadagnare un posto in Q2 e partire nelle prime quattro file dello schieramento di partenza. Nella giornata di ieri, Enea Bastianini è stato il migliore, sbriciolando anche il record del tracciato francese e dimostrando ancora una volta la sua maturazione come pilota. Ma la lista di rivali più che agguerriti alle sue spalle è da brividi. 

Aleix Espargarò ha portato la sua Aprilia in 2a posizione grazie ad un ultimo giro perfetto, mentre un Alex Rins animato da voglia di rivalsa dopo l'annunciato ritiro della Suzuki, vorrà senz'altro stupire da qui a fine stagione, regalando magari il titolo alla Casa di Hamamatsu proprio nella sua ultima stagione in MotoGP. Zarco, Bagnaia e Quartararo i piloti che occupano la seconda fila virtuale, ma il nome che manca nelle zone alte della classifica e che si deve cercare davvero per troppo tempo scorrendo la stessa verso il basso è quello di Marc Marquez. 

Marc ieri ha chiuso la combinata in 15a posizione, e se è vero che Pol Espargarò è il miglior pilota Honda in 9a posizione (tra l'altro grazie al tempo segnato in FP1), è altrettanto vero che nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere Marquez così in difficoltà al settimo Gran Premio della stagione. Oggi lo spagnolo dovrà trovare la forza per spingere e rimettersi in gioco, a Jerez non era salito sul podio, ma si era dimostrato competitivo. A Le Mans sembra davvero mancargli qualcosa. 

La nostra cronaca LIVE della FP3 scatterà alle 9:55, Stay Tuned!

Questa la classifica combinata delle FP1 e FP2 a Le Mans:

Articoli che potrebbero interessarti