Tu sei qui

MotoAmerica, Suzuki continuerà ad impegnarsi nelle competizione negli Stati Uniti

"Come mezzo per commercializzare e sviluppare i propri prodotti, Suzuki ha intenzione di continuare con i suoi programmi di corse e le promozioni in MotoAmerica Road Racing, AMA Supercross/Motocross e NHRA Pro Stock Drag Racing"

MotoAmerica: Suzuki continuerà ad impegnarsi nelle competizione negli Stati Uniti

Share


Suzuki continuerà ad impegnarsi nel mercato americano e nelle sue attività agonistiche negli Stati Uniti.

Questo è il messaggio che Suzuki Motor USA ha inviato ieri ai suoi concessionari statunitensi tramite un bollettino interno, reso disponibile a Roadracingworld.com da uno di questi concessionari.

Tutto questo avviene sulla scia dell'annuncio di Suzuki Motor Corporation di ritirarsi dal Campionato del Mondo MotoGP.

Il messaggio odierno di Suzuki Motor USA fa eco a questo messaggio e aggiunge: "Come mezzo per commercializzare e sviluppare i propri prodotti, Suzuki ha intenzione di continuare con i suoi programmi di corse e le promozioni in MotoAmerica Road Racing, AMA Supercross/Motocross e NHRA Pro Stock Drag Racing".

Il bollettino dice anche ai concessionari: "Grazie a voi e al vostro duro lavoro, Suzuki Motor USA continuerà a costruire sul recente successo del lancio della nuova Suzuki Hayabusa, della GSX-S1000 e dei modelli GSX-S1000GT/GT+. Inoltre, Suzuki è entusiasta di continuare questo modello di successo e presenterà molti altri nuovi modelli nel prossimo futuro. Nonostante le sfide estreme degli ultimi due anni legate alla pandemia globale, abbiamo gestito con attenzione il nostro business, siamo in buona salute finanziaria e siamo pronti a tornare a crescere".

Articoli che potrebbero interessarti