Tu sei qui

MotoGP, Un motore in più per tutti nel 2022 se ci saranno più di 19 Gran Premi

I costruttori senza concessioni avranno un 8° propulsore da usare dalla 19ª gara in poi, Aprilia (che le ha ancora) un 10°

MotoGP: Un motore in più per tutti nel 2022 se ci saranno più di 19 Gran Premi

Share


Attualmente il regolamento della MotoGP consente ai costruttori di utilizzare un massimo di sette motori durante la stagione (nove motori per i costruttori che hanno delle concessioni).

Questo regolamento è stato stabilito quando il calendario aveva meno di 20 gare. Poiché il calendario del 2022 prevede 21 gare, è stato deciso di consentire l'uso di un ulteriore motore a condizione che le gare disputate siano 19 o più. Il motore supplementare può essere utilizzato solo nella 19ª gara o per quelle successive.

Il regolamento è stato aggiornato come segue:

- Con meno di 21 gare sul calendario ufficiale emesso dalla FIM prima dell'inizio della prima gara: i costruttori avranno un massimo di 7 motori (9 per i costruttori con concessioni).

con concessioni).

- Con 21 o 22 gare pubblicate sul calendario emesso dalla FIM prima dell'inizio della prima gara:  i costruttori potranno disporre di 8 motori (10 per i costruttori con concessioni).

L'uso di questo 8° (o 10°) motore sarà consentito solo a partire dalla 19° gara.

Articoli che potrebbero interessarti