Tu sei qui

MotoGP, Pol Espargarò padrone della FP1 a Le Mans: Rins 2°, Bagnaia 3°. Marquez 13°

Lo spagnolo è il migliore, mentre Quartararo chiude con il 4° tempo. Due Aprilia in top ten con Aleix 5° e Maverick 8°. Marini centra la top ten, Marc Marquez soffre ed è in Q1 al momento

MotoGP: Pol Espargarò padrone della FP1 a Le Mans: Rins 2°, Bagnaia 3°. Marquez 13°

Share


10:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP a Le Mans, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 14:10 per la FP2 e la seconda LIVE di giornata, Stay Tuned!

10:47 - La prima sessione di libere a Le Mans regala un sorriso a Pol Espargarò, un pilota che sta lottando per restare in MotoGP nella prossima stagione ed ha senza dubbio bisogno di risultati di questo tipo per dimostrare di esserne assolutamente degno. Rins chiude alla sue spalle, facendo venire più di un magone considerando la decisione di Suzuki di ritirarsi a fine 2022.

Terzo tempo per Bagnaia, che dopo un inizio non esaltante ha trovato la quadra per spingere forte e piazzare la sua Ducati in questa almeno momentanea prima fila. Ad aprire la seconda fila Quartararo, davanti al sempre velocissimo Aleix Espargarò ed a Joan Mir. Da sottolineare che ci sono cinque moto diverse in top five, segno del grande equilibrio che c'è oggi in MotoGP. 

Settimo tempo per Miller, a lungo davanti a tutti, mentre alle sue spalle chiude Maverick Vinales. Zarco e Marini chiudono la lista dei dieci qualificati alla Q2. Fuori due nomi pesanti come quelli di Enea Bastianini, autore di una caduta ad inizio sessione, e Marc Marquez, che non è sembrato particolarmente incisivo. Ma ormai sappiamo che Marc sfrutta il venerdì per prendere confidenza con la moto senza mai spingere troppo, anche per non affaticare troppo la spalla. Ennesima brutta sessione per Franco Morbidelli, solo 20° e protagonista di una caduta. 

10:42 - Bandiera a scacchi sulla sessione, Pol Espargarò porta in vetta la Honda davanti a Rins e Bagnaia, autore di un ottimo tempo proprio allo scadere. Questa la classifica.

10:40 - Pol Espargarò autore di un gran colpo di coda e si prende il miglior tempo con la sua Honda! Marc Marquez si sta migliorando, anche Aleix Espargarò casco rosso nel primo settore. Bene anche Bastianini. Dobbiamo aspettare per la classifica. 

10:38 - Vinales fa un altro passo in avanti ed è terzo. Ma scala subito al 4° posto perché Rins si mette in testa alla classifica. Alex vuole far pentire la Suzuki e ci sta riuscendo! Casco rosso per Bagnaia, si infiamma la FP1 a Le Mans. 

10:37 - Ottimo Luca Marini, che segna il 4° tempo! Si sta migliorando anche Zarco. 

10:36 - Quartararo strappa il miglior tempo, Miller cerca di replicare ma si ferma a 7 centesimi dal francese. Per adesso nessuno sta usando gomme morbide per tentare un vero time attack. 

10:34 - Rins segna il miglior tempo, ma dopo poco risponde Miller che lo stacca di oltre un decimo. Jack indiavolato a Le Mans. Tra poco il passaggio di Quartararo. 

10:33 - Quartararo sale al secondo posto in classifica. Miller, Rins e lo stesso Quartararo segnano caschi rossi nei primi settori. 

10:31 - Altra caduta per Miguel Oliveira, pessima sessione per il portoghese. 

10:30 - Mancano dieci minuti alla fine della sessione, Aleix Espargarò segna dei caschi rossi. Anche Zarco spinge e risale in 7a posizione. 

10:28 - Aleix Espargarò si migliora ed ora è 5° alle spalle di Maverick Vinales. Quartararo dopo la sfiammata iniziale, adesso è 6°. Non sta performando benissimo Marc Marquez, solo 12° alle spalle di Zarco e davanti a Bezzecchi, che si conferma di gran lunga il rookie più veloce. In top ten Luca Marini, adesso 9°. 

10:27 - Per adesso in casa Aprilia sta andando più forte Vinales di Aleix Espargarò. Maverick è 4° e molto costante, mentre Aleix è 8°. Caduta per Franco Morbidelli. 

10:26 - La classifica quando mancano circa 13 minuti alla bandiera a scacchi sulla FP1 di Le Mans. Miller sempre davanti a tutti. 

10:25 - Mezzo miracolo di Marc Marquez, che riesce a salvare una caduta che appariva certa!

10:23 - Piove sul bagnato in KTM: caduta di Miguel Oliveira e bandiera gialla. 

10:22 - Secondo tempo per Alex Rins, sia Vinales che Pol Espargarò stanno spingendo fortissimo. Si accende la sessione quando mancano circa 17 minuti alla bandiera a scacchi. 

10:21 - Pol Espargarò spinge molto forte e si prende il secondo posto in classifica. Ottimo tempo per Luca Marini, che scala la classifica fino al 6° posto. 

10:19 - Continua a soffrire la KTM, che davvero non ingrana in questa fase della stagione. Il migliore in classifica della Casa austriaca è Brad Binder, adesso 13°. 

10:17 - Vinales si trova davvero a proprio agio, segna il miglior riferimento nel primo settore e resta molto veloce anche negli altri, pur non migliorando il proprio crono. Ottimo inizio per Maverick, che ancora sta lavorando per trovare la 'formula' giusta per sfruttare al meglio la RS-GP. 

10:15 - Da sottolineare che i tempi sono già molto interessanti. Il meteo amichevole sta mettendo i piloti in condizioni di spingere al massimo da subito, i record potrebbero crollare molto presto. Adesso Miller continua a comandare la classifica davanti a Quartararo e Maverick Vinales. 

10:14 - Miller risponde subito e rimette la Ducati davanti a tutti. Ricordiamo che l'anno scorso Jack vinse qui la seconda gara della stagione dopo il trionfo di Jerez. 

10:13 - Quartararo si prepara a strappare il miglior tempo a Miller, la Yamaha si trova particolarmente a proprio agio a Le Mans. Il francese batte il riferimento di Miller per appena 5 millesimi. Come sempre, grandissimo equilibrio in pista. 

10:11 - Jack Miller suona la carica e piazza il miglior crono, davanti a Vinales e Quartararo, che nel frattempo è risalito in classifica. Buoni riferimenti anche per Bagnaia nei primi settori. Pecco chiude 11°, sta portando avanti uno stint lungo. 

10:09 - Spinge forte Aleix Espargarò, che fino a questo momento era 10°. Quarto tempo lo spagnolo nonostante un errore nell'ultima curva, due Aprilia al top adesso. 

10:08 - Scivolata per Brad Binder, con il sudafricano della KTM che perde l'anteriore della sua moto in ingresso curva alla chicane. 

10:06 - Vinales scalza Rins e si piazza davanti a tutti con la sua Aprilia. Ottimo segnale dal Top Gun della MotoGP! Adesso Pol Espargarò è secondo. 

10:04 - Prende forma la classifica, con Rins che si conferma il migliore al momento.

10:02 - Inizia male il fine settimana di Enea Bastianini, che scivola alla curva 8, per fortuna senza nessuna conseguenza per il pilota. 

10:00 - Molto bella a nuova telecamera posizionata sulla spalla del pilota. Il primo a mostrare queste immagini è Aleix Espargarò. 

9:57 - Il gruppne affronta il rettilineo, arrivano i primi riferimenti dalla pista ed il più veloce al momento è Alex Rins, davanti ad Aleix Espargarò. 

9:55 - Semaforo verde, scatta la FP1 a Le Mans e Marquez entra subito in pista.

9:53 - Tanta attenzione per quello che faranno i piloti Suzuki, che ieri hanno commentato la notizia del ritiro della Casa giapponese a fine stagione. La voglia è quella di ottenere risultati tali da far pentire Suzuki, anche se questo di fatto non cambierà in alcun modo le carte in tavola.

9:52 -Cerca la concentrazione Marc Marquez, che ieri in conferenza stampa ha confermato di non essere ancora in grado di guidare la sua moto come faceva prima della maledetta Jerez 2020, ma anche di stare lavorando per tornare vincente con questo nuovo stile e soprattutto trovare una continuità che al momento gli manca. 

9:50 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP a Le Mans. Il sole splende sul tracciato, una situazione quasi anomala in Francia in questo periodo dell'anno!

Ci sono alcuni tracciati che rappresentano più di un semplice nastro d'asfalto e senza dubbio Le Mans è uno di questi. Qui si è scritta la storia del motorsport a due e quattro ruote ed oggi proprio qui scatta il settimo appuntamento del mondiale MotoGP 2022 con la FP1. La stagione è ormai entrata nel vivo, con i valori in campo che si sono delineati sempre di più gara dopo gara e Fabio Quartararo che dopo un inizio di stagione rivedibile ha preso il comando della classifica iridata.

Ma non si tratta di un dominio da parte del francese, che sul suo cammino per confermarsi campione sta trovando la resistenza di un gruppo di piloti davvero molto agguerriti. Il primo ed anche la più grande sorpresa di questa stagione è Aleix Espargarò, che con la sua Aprilia è diventato un serissimo contendente nella lotta per il titolo. Ci sono poi Enea Bastianini, autore di un inizio di stagione magistrale, e la coppia di piloti Suzuki. 

Proprio Rins e Mir sono gli osservati speciali da qui a fine stagione, avendo appreso che la Casa di Hamamatsu si ritirerà a fine 2022. La voglia di stupire vincendo magari il titolo nell'ultima stagione di questa GSX-RR è tantissima, così come la necessità di mettersi in mostra per trovare subito un'alternativa per il 2023. C'è poi ovviamente Pecco Bagnaia, che a Jerez è tornato a volare, dimostrando di essere ancora il dominatore dell'ultima parte della scorsa stagione. Anche Marc Marquez ha fame di podio, su cui non sale da troppo tempo ormai. In Andalusia Marc ha chiuso con un buon quarto posto, il miglior risultato della stagione, ma adesso ha solo voglia di attaccare e magari tornare a duellare per il top. 

La nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP a Le Mans scatterà alle 9:55, Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti