Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli: "Il ritiro di Suzuki un brutto episodio per il nostro sport"

Franco ha commentato la notizia ufficializzata a Le Mans: "non è bello vedere tante persone rimanere senza un posto da un momento all'altro"

MotoGP: Morbidelli: "Il ritiro di Suzuki un brutto episodio per il nostro sport"

Share


La notizia dell’addio di Suzuki alla MotoGP a fine anno ha colpito molte persone nel paddock, perché è stato qualcosa di inaspettato, il classico fulmine a ciel sereno. Anche Franco Morbidelli è amareggiato e non lo ha nascosto.

“Credo che non sia bello per il nostro sport - ha detto - È brutto vedere tante persone si ritrovarsi senza un posto da un momento all’altro, è brutto vedere un team bello e forte come Suzuki dire che non correrà più, nonostante un legame contrattuale. È un brutto episodio.

Con Mir e Rins in cerca di una sella, c’è anche chi ha messo in dubbio il suo contratto già firmato per il 2023.

Io mi fido del mio team e della lealtà di Yamaha. Ho anche fiducia del fatto che farò dei bei risultati per spazzare ogni dubbio” ha chiuso la questione.

Articoli che potrebbero interessarti