Tu sei qui

Suzuki GSX-S950 R Limited-Edition: versione speciale al GP di Le Mans

La Suzuki GSX-S950 R Limited-Edition sarà realizzata (purtroppo) solo per i cugini francesi. Ecco come è fatta

Moto - News: Suzuki GSX-S950 R Limited-Edition: versione speciale al GP di Le Mans

Share


La Suzuki GSX-S950, in occasione del nostro test, l'avevamo definita "il paradiso dei neopatentati" ed a questo link potete trovare il test e leggerne il perché. In ogni caso, parliamo di una naked che sfrutta quel bombardone del motore (depotenziato) della Suzuki GSX-R1000 K5, portato a 94 cavalli. In occasione del GP di Le Mans, Suzuki Francia ha pensato di realizzare una Limited Edition, e si è rivolta al preparatore AD Koncept di Nouvelle-Aquitaine, noto preparatore francese.

AD Koncept non ha stravolto la GSX-S950, ma l'ha evoluta sfruttando e "rubando" dal catalogo accessori della Casa di Hamamatsu. La prima cosa che ha "sistemato" AD Koncept per questa GSX-S950 R Limited Edition, è stata la parte posteriore, rimuovendo il sellino del passeggero. Ora, la naked giapponese è monoposto, ed è ulteriormente incattivita con un frontale leggermente rivisto, che riprofila il gruppo ottico anteriore. Forse però la parte più interessante è la modifica dello scarico, sostituito con uno slip-on Akrapovic, che unito a grafiche personalizzate, rende la GSX-S950 unica.

Parlando di grafiche, il preparatore si è rifatto alla Hayabusa, visto che ha utilizzato un mix di colori quali l'argento, il nero e l'oro. Oltre alla nuova verniciatura, abbiamo il classico logo GSX-R. I pannelli della carrozzeria anteriori, sono poi rifiniti in fibra di carbonio, mentre gli altri sono in plastica composita. Non manca poi i soliti nastri al cerchio. AD Koncept realizzerà un totale di 50 moto, ognuna con badge serializzato. Il prezzo? In Francia, 11.549 euro, 1.550 euro in più della standard.

Articoli che potrebbero interessarti