Tu sei qui

Honda rispolvera il Dominator: in arrivo la NX 500?

Registrati i marchi "NX" e "NX 500", la Casa giapponese si prepara ad una nuova operazione nostalgia. Il ritorno dell'icona serie sembra più che un'ipotesi.

Moto - News: Honda rispolvera il Dominator: in arrivo la NX 500?

Share


L'operazione nostalgia in casa Honda continua: dopo le indiscrezioni su un possibile reintegro della Transalp e la conferma di una nuova Hornet 900, secondo CycleNews il brand nipponico sarebbe pronto a rispolverare anche lo storico marchio "NX". A confermarlo è la recente richiesta di registrazione dei marchi "NX" e "NX 500" presentata prima in Nuova Zelanda e, solo un giorno dopo, anche in Unione Europea.

Forte dell'esperienza accumulata con il successo dell'Africa Twin, Honda sarebbe pronta a riproporre la fortunata serie "NX" in chiave moderna. La motorizzazione sarà con ogni probabilità la stessa della gamma CB500, scelta quasi obbligata dato che sulla Transalp sarà invece utilizzato il bicilindrico parallelo da 750cc. Il divertimento e l'affidabilità non mancheranno però, così come i consumi ridotti garantiti dalla cubatura da 471cc. D'altronde, quando si viaggia, i consumi non sono solo importanti, ma fondamentali. Sarebbe invece stata del tutto scartata l'ipotesi di muovere le nuove NX con un motore monocilindrico, tipico degli storici modelli degli anni 80 e 90. Dal punto di vista estetico l'ispirazione dovrebbe seguire quella dei modelli anni 80, in modo tale da allineare le grafiche delle nuove NX con quelle dell'Africa Twin.

Oltre alla registrazione in Unione Europea e Nuova Zelanda dei marchi "NX" e "NX 500", un anno fa Honda ha registrato il marchio "NX 400" a Singapore, nonché i marchi "NX 200" e "NX 150" in Indonesia. Questo suggerisce che il brand stia preparando un'intera serie di modelli NX, esattamente come accadeva in passato con il "Dominator" che veniva proposto in configurazioni da 125cc fino a 650cc. Tuttavia non è facile prevedere quali modelli arriveranno in Europa e in particolare in Italia.

Quello che appare chiaro è il desiderio di Honda di ispirarsi ai miti del passato nella proposta di nuovi esemplari. Lo si poteva dedurre già dall'approccio più classico scelto per le CB 650R e 1000R, nonché con il progetto Hawk 11 (cafè racer su base Africa Twin). E poi c'è la conferma di una nuova Hornet 750 che sarà svelata nei prossimi mesi. Le fonti giapponesi completano il quadro prevedendo anche una nuova CL500 scarmbler basata sul telaio della Rebel 500 e con lo stesso motore da 471cc che potrebbe equipaggiare le nuove NX.

Articoli che potrebbero interessarti