Tu sei qui

MotoGP, Bastianini: "A Le Mans voglio ritrovare quelle sensazioni perse a Jerez"

Il pilota del team Gresini è 3° nel Mondiale e arriva in Francia con l'obiettivo di rifarsi: "mi piacerebbe avere la fiducia di Portimao"

MotoGP: Bastianini: "A Le Mans voglio ritrovare quelle sensazioni perse a Jerez"

Share


Enea Bastianini è ancora il miglior pilota Ducati in classifica, con il suo terzo posto nel Mondiale a 20 punti dal leader Quartararo. Il riminese è anche l’unico ad avere vinto due gare fino a ora, anche se gli ultimi GP per lui sono stati più complicati del previsto.

Ora arriva a Le Mans con l’obiettivo di tornare alle sue prestazioni abituali. Come gli altri piloti della MotoGP, Enea ha avuto una giornata di test dopo il Gran Premio di Jerez per lavorare e in quell’occasione ha potuto provare per la prima volta la carena 2022, la stessa che i piloti con la moto ufficiale usano da inizio anno.

Le Mans è una pista abbastanza particolare, ma molto bella - ha detto il pilota del team Gresini - Di solito il meteo e quindi le condizioni del tracciato sono una variabile importante, ma speriamo non sia così questa volta. Mi piacerebbe ritrovare quel feeling con la moto che a Jerez abbiamo perso un po’: diciamo ritrovare la moto di Portimao, dove solo il risultato non ci aveva sorriso.

Articoli che potrebbero interessarti