Tu sei qui

Pirro suona l'assolo in Gara 1 del CIV SBK, dietro si scatena la bagarre

Michele Pirro domina la prima gara del CIV Superbike a Vallelunga. La battaglia per il podio premia Niccolò Canepa e Alessandro Delbianco. 5° Randy Krummenacher. Domani Gara 2

SBK: Pirro suona l'assolo in Gara 1 del CIV SBK, dietro si scatena la bagarre

Share


Finito clamorosamente a terra nella manche d'apertura della stagione 2022, successivamente Michele Pirro è tornato al classico ruolino di marcia personale. Salito sul gradino più alto del podio in Gara 2 al Misano World Circuit Marco Simoncelli, il pluricampione italiano si è ripetuto quest'oggi nella prima gara del CIV Superbike all'Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, lasciando semplicemente le briciole ai diretti avversari. Un autentico assolo che gli permette di raggiungere quota 53 successi in carriera per entrare ancor più nella storia del Campionato Italiano Velocità.

Dominio totale

Mantenuto l'holeshot allo spegnimento dei semafori, il portacolori Barni Spark Racing Team ha preso immediatamente il largo, inanellando ben quattro passaggi consecutivi sul '36 (il migliore in 1'36"263). Un ritmo imprendibile per chiunque, un'autentica prova di forza come testimoniato dall'ampio margine di vantaggio sul traguardo: 13 secondi!

Canepa e Delbianco sul podio

Con Michele Pirro impegnato a festeggiare il secondo hurrà stagionale, dopo la musica è andato in scena un duello intestino per i restanti piazzamenti del podio. Nonostante una partenza più complicata del previsto (condita da un paio di errori di troppo), il leader di campionato Niccolò Canepa (Keope Motor Team) ha acciuffato in extremis il secondo posto appena davanti a un deluso Alessandro Delbianco (Nuova M2 Racing), alle spalle di Pirro in solitaria per lunghi tratti della contesa salvo poi crollare nel finale. 

Combattivo Mantovani

Sfuma sul più bello invece l'impresa di Andrea Mantovani, quarto alla guida della singola Panigale V4-R del Broncos Racing Team. Una prestazione comunque incoraggiante che mette una pezza alla scivolata nel turno di prove libere del venerdì mattina, mentre Randy Krummenacher ha mandato in archivio la prima gara di sempre nel CIV con il quinto posto finale, favorito però dalla penalizzazione di tre secondi inflitta a Luca Vitali per track limit. Domani alle 15:15 Gara 2, nuovamente visibile su FedermotoTV e Sky Sport MotoGP.

Photo credit: daniguazzetti.com

RISULTATI:

Articoli che potrebbero interessarti