Tu sei qui

MotoE, Eric Granado trionfa in Gara 1 a Jerez, sul podio Matteo Ferrari

Eric Granado vince la prima gara della MotoE 2022 davanti a Dominique Aegerter. Matteo Ferrari approfitta della penalizzazione di Miquel Pons per salire in terza posizione. Domani Gara 2

MotoE: Eric Granado trionfa in Gara 1 a Jerez, sul podio Matteo Ferrari

Share


La stagione 2022 della FIM Enel MotoE World Cup si apre nel segno di Eric Granado. Sul tracciato di Jerez de la Frontera intitolato ad Ángel Nieto, il portacolori LCR E-Team ha conquistato la sesta vittoria in carriera (la seconda per la compagine di Lucio Cecchinello) nella serie elettrica in Gara 1 al termine di un duello coinvolgente risoltosi soltanto nei giri conclusivi.

Niente da fare per il Campione World SuperSport 2021, Dominque Aegerter (Dynavolt Intact GP), secondo dopo essere rimasto intruppato nella pancia del gruppo nelle battute iniziali. Sale sul podio anche il "nostro" Matteo Ferrari (Felo Gresini), quarto sul traguardo, ma promosso al terzo posto per la penalizzazione di tre secondi inflitta al poleman Miquel Pons a causa di un contatto con l'incolpevole Mattia Casadei mentre entrambi si trovavano in lizza per la vittoria.

Con lo spagnolo di LCR E-Team retrocesso pertanto all'ottavo posto, ne hanno approfittato nell'ordine anche Hector Garzo (4°), il Campione in carica Jordi Torres (5°), il giapponese Hikari Okubo (6°) e Alex Escrig (7°). Chiudono la top-10 Marc Alcoba e Lukas Tulovic, per l'occasione chiamato a sostituire Bradley Smith in WithU GRT RNF MotoE Team, mentre hanno chiuso la zona punti Niccolò Canepa (11°), Kevin Zannoni (12°), Kevin Manfredi (13°), Xavi Fores (14°) e la brava Maria Herrera.

Esordio da dimenticare invece per Alessio Finello, finito a terra alla curva 13, fortunatamente senza riportare particolari conseguenze. Domani pomeriggio, alle ore 15:30, avrà subito l'opportunità di riscattarsi in occasione della seconda gara del week-end spagnolo.

RISULTATI:

Articoli che potrebbero interessarti