Tu sei qui

Moto2, Jerez: Ogura soffia la pole ad Arbolino per 10 millesimi, 6° Vietti

In prima fila anche Sam Lowes, 4° Canet seguito da Aldeguer, 7° Chantra, 10° Acosta, soltanto 11° Dixon complice una caduta, 16° Dalla Porta

Moto2: Jerez: Ogura soffia la pole ad Arbolino per 10 millesimi, 6° Vietti

Share


Siamo convinti che questo sabato difficilmente se lo scorderà Ai Ogura. A Jerez il pilota giapponese centra infatti la sua prima storica pole in Moto2 al termine di una qualifica a dir poco combattuta. Una prestazione da incorniciare per il pilota del Sol Levante, autore del riferimento in 1’41”289.

L’alfiere del Team Honda Asia scatterà quindi davanti a tutti domani, affiancato per l’occasione da Tony Arbolino. Per soli 10 millesimi il pilota lombardo è rimasto beffato, dovendo accontentarsi della seconda posizione, seguito da Sam Lowes, attardato dalla vetta di soli 32 millesimi. Per Arbolino c'è la comunque la soddisfazione di un risultato certamente incoraggiante, la cui gioia è stata condivisa con il suo manager, Carlo Pernat.

Ad aprire la seconda fila compare invece Aron Canet, stoico a stringere i denti dopo la recente operazione a cui si è dovuto sottoporre. Lo spagnolo ha avuto la meglio nei confronti di Fermin Aldeguer, mentre Celestino Vietti aggancia la sesta casella sullo schieramento.

Toccherà quindi al piemontese del team Mooney chiudere la seconda fila, mentre alle sue spalle spicca Chantra, autore del settimo tempo. Nella top c’è poi spazio anche per Pedro Acosta, decimo a oltre sei decimi dalla vetta.

Qualifica da dimenticare invece per Jake Dixon. Dopo essersi imposto in tutti e tre i turni di libere, il britannico del team GASGAS non è andato oltre l’undicesimo crono, complice una caduta a inizio turno che ha rovinato le sue aspettative. Soltanto sedicesimo Lorenzo Dalla Porta. Più arretrati gli altri italiani, i quali non sono riusciti a entrare in Q2.    

Articoli che potrebbero interessarti