Tu sei qui

SBK, Assen: Rea e la Kawasaki piegano Bautista e la Ducati in Gara 1, 3° Toprak

Vittoria all’ultimo respiro per il Cannibale al TT, 4° Locatelli seguito da Lecuona e Baz, 7° un super Oettl, poi Gerloff, Redding e Bassani, fuori dai giochi Rinaldi e Lowes

SBK: Assen: Rea e la Kawasaki piegano Bautista e la Ducati in Gara 1, 3° Toprak

Share


Ecco la classifica del mondiale:

Johnny Rea centra ad Assen la 99^ vittoria in sella alla Kawasaki. Il Cannibale è riuscito a chiudere ogni varco a Bautista nel corso dell'ultimo giro, conquistando il successo di Gara 1 davanti allo spagnolo della Ducati. Terzo posto invece per Toprak Razgatlioglu, a cui è mancato il guizzo vincente nel finale per mettere i bastoni tra le ruote alla coppia di testa.

Rimane già dal podio Locatelli, 4°, alla migliore prestazione di questo 2022, seguito da un sorprendente Iker Lecuona, quinto con la Honda. Dietro lo spagnolo di Casa HRC compare la BMW di Baz, poi la Ducati di Oettl, in grande smalto nella seconda parte di gara. 8° Gerloff, poi Redding e Bassani. Costretti al ritiro Lowes e Rinaldi.

GIRO 21 - Inizia ora l'ultimo giro di Gara 1 ad Assen con Rea al comando!

GIRO 20 – Rea passa sul traguardo con due decimi di vantaggio, mentre Toprak è terzo, faticando a tenere il passo dello spagnolo della Ducati. Manca un solo giro al termine di  questa Gara 1 ad Assen! 11° Bassani, 15° Tamburini, 16° Haslam.

GIRO 19 – Rea ha Bautista e Toprak attaccati in questo finale di Gara 1. Il Cannibale cerca in tutti i modi di difendersi coi denti dai due rivali. 4° Locatelli, poi Lecuona, Baz e un super Oettl, addirittura settimo.

GIRO 18 – Quattro giri al termine con Rea al comando, braccato da Alvaro e Toprak. Lo spagnolo ci prova alla 6, ma Rea gli risponde, riprendendosi la vetta. È un finale emozionante per questa Gara 1!

GIRO 17 – Bautista esce allo scoperto e alla curva 8 infila Toprak. Al comando c’è sempre Rea seguito da Alvaro a due decimi.   Problemi per Rinaldi, che scivola a terra e torna ai box.

GIRO 16 – Rea si infila in curva 1 e va al comando, soffiando la leadership a Toprak. Bautista terzo con la Ducati, poi Locatelli e Rinaldi.

GIRO 15 – Toprak rompe gli indugi e all’ultima chicane prende la prima posizione ai danni di Rea. Il turco comanda la gara seguito dal nordirlandese e Bautista. In questo momento Alvaro non sembra intenzionato a voler attaccare la coppia di testa, cercando di capire la situazione e come provarci.  

GIRO 14 – Toprak ci prova ad attaccare Rea in curva 1, ma il Cannibale risponde riprendendosi la posizione in curva 2. Johnny resta quindi al comando seguito dal turco, poi Bautista: i primi tre sono racchiusi in solo mezzo secondo. Da registrare il 10° posto di Oettl, gran ritmo quello del portacolori Go Eleven.

GIRO 13 – Inizia ora la bagarre ad Assen: Rea, Toprak e Bautista sono in mezzo secondo! Quarto Locatelli seguito da Rinaldi, 6° Lecuona, 7° Bassani.

GIRO 12 – Primo colpo di scena: la moto di Lowes fuma e il britannico deve fermarsi. Brutta tegola per il portacolori Kawasaki. Davanti a tutti resiste Rea con Toprak a tre decimi e Bautista a mezzo secondo. Poi Locatelli e Rinaldi.

GIRO 11  - Nessuno sembra in grado di fuggire, è una prima parte di gara di studio e gestione. Occhio però a Bautista che sale in terza posizione, ai danni di Locatelli.

GIRO 10 – Bautista attacca Lowes alla curva otto ed è quarto alle spalle di Locatelli. Al momento Alvaro ha nove decimi di distacco dalla Kawasaki di Rea.

GIRO 9 – Lowes attacca Locatelli alla chicane, ma Andrea risponde ad Alex, riprendendosi la terza posizione alle spalle di Toprak. Al comando c’è sempre Rea seguito da Toprak.

GIRO 8 – Rea rifila tre decimi a Toprak nell’ultima tornata, mentre Bautista si aggancia alla Kawasaki di Lowes, attualmente quarta davanti allo spagnolo. Lascia per strada due decimi Rinaldi.

GIRO 7 – Rea sull’1’35”4 nell’ultimo passaggio, mentre Bautista scende sull1’34”8. Alvaro è sempre quinto braccato da Rinaldi, 7° Lecuona con Bassani e Baz alle spalle. 12° Redding, 18° Tamburini, nelle retrovie Bernardi.

GIRO 6 – Rea rifila tre decimi a Toprak nell’ultima tornata, mentre Bautista si aggancia alla Kawasaki di Lowes, attualmente quarta davanti allo spagnolo. Lascia per strada due decimi Rinaldi.

GIRO 5 – Rea sull’1’35”4 nell’ultimo passaggio, mentre Bautista scende sull1’34”8. Alvaro è sempre quinto braccato da Rinaldi, 7° Lecuona con Bassani e Baz alle spalle. 12° Redding, 18° Tamburini, nelle retrovie Bernardi.

GIRO 4 – Rea attacca in curva 1 e si prende la vetta, 3° Locatelli a mezzo secondo dal Cannibale. Accorcia Bautista, sempre quinto ma con un secondo e due decimi di gap da Johnny. I primi sei sono racchiusi in un secondo e mezzo.

GIRO 3 – Subito battaglia tra Toprak e Rea per la vetta, mentre Bautista è 5° a un secondo e sei decimi dalla vetta.   Bene Lecuona, attualmente settimo, 8° Bassani, 10° Gerloff.

GIRO 2 – Toprak comanda con Rea attaccato agli scarichi. Locatelli è terzo con sei decimi di ritardo dal Cannibale, mentre Bautista 5° a un secondo e mezzo dalla vetta.  

GIRO 1 – Toprak è un fulmine al via, mentre Rea si porta in seconda posizione con Locatelli alle spalle. Quarto Lowes seguito da Bautista e Rinaldi, protagonista di un grande spunto, tanto da essere già sesto dietro al proprio compagno.

Partiti! Inizia in questo momento Gara 1 della SBK ad Assen!

13:58 Inizia in questo momento il warmup lap!

13:55 Sale l'attesa ad Assen: 5 minuti all'inizio di questa Gara1!

13:45 I piloti sono già schierati in griglia con Toprak in pole seguito da Lowes e Rea. Bautista dalla quinta casella. Leggi QUI quanto accaduto in qualifica con Toprak autore di un super tempo!

13:40 Apre in questo momento la pit lane ad Assen. Giornata serena al TT con sole alto in cielo e temperature comunque fresche.

Tutto pronto ad Assen per il via di Gara 1, previsto alle ore 14:00. In pole troviamo Toprak Razgatlioglu, autore del super crono fissato al mattino nel corso della qualifica. Il turco partirà quindi davanti al gruppo seguito da Lowes e Rea, mentre in seconda fila troviamo Andrea Locatelli con Alvaro Bautista posizionato sulla quinta casella, poi Gerloff.

Articoli che potrebbero interessarti