Tu sei qui

Moto3, FP3- Pioggia forte a Portimao: impossibile migliorarsi, Foggia va in Q1

Le condizioni della pista non hanno permesso ai piloti di cambiare la classifica combinata. Rossi e Migno gli unici italiani direttamente in Q2

Moto3: FP3- Pioggia forte a Portimao: impossibile migliorarsi, Foggia va in Q1

Share


Un raggio di sole aveva illuso i piloti della Moto3 che le condizioni della pista di Portimao potessero migliorare e consentire loro di migliorare nelle FP3 i tempi di ieri. Purtroppo, nuvole e pioggia hanno preso il sopravvento, soprattutto negli ultimi minuti della sessione, quando il la quantità di acqua sull’asfalto è stata molto importante.

Sono stati solo 5 i piloti a riuscire ad abbassare i propri riferimenti di ieri, ma nessuno di loro abbastanza per prendersi un posto tra i primi 14 che andranno direttamente in Q2. Così in Q1 ci sarà il leader del Mondiale Dennis Foggia, 18° nella combinata e uno dei pochi a essersi migliorato rispetto alle FP2. Purtroppo non è bastato, anche se per il pilota Leopard non dovrebbe essere un grosso problema riuscire a passare indenne dalla tagliola della Q1. Con lui ci saranno anche Nepa, Bartolini e Bertelle, mentre Riccardo Rossi e Andrea Migno saranno in Q2.

La classifica combinata non è quindi cambiata, con Mario Aji in testa, seguito da Moreira e del già citato Rossi, poi Tatay, Holgado, Yamanaka, Masia , Fellon, Odgen, Suzuki, Migno, Sasaki, Guevara e Garcia. Questi i primi 14.

Nel turno da segnalare le cadute, senza conseguenze, di Alonso, Sasaki e Furusato. Ricordiamo che Adrian Fernandez è stato dichiarato unfit dopo la caduta sofferta ieri.

LA CLASSIFICA COMBINATA

Articoli che potrebbero interessarti