Tu sei qui

Cambio pneumatici 2022: "via" alle estive. Attenzione alle multe

Da oggi, 15 aprile 2022, si ha un mese per passare dalle gomme invernali alle estive. Attenzione alle multe, verbali fino a 422 euro

Auto - News: Cambio pneumatici 2022: "via" alle estive. Attenzione alle multe

Share


Dopo aver parlato del bonus gomme, e soprattutto dopo aver visto quali sono le migliori gomme estive 2022 secondo la classifica di Altroconsumo, oggi, è arrivato l'ora di effettuare il cambio gomme 2022. Da oggi, infatti, 15 aprile, è possibile sostituire le gomme invernali con quelle estive. Non è una vera e propria scadenza, poiché da oggi si ha ufficialmente un mese per mettersi in regola. La scadenza, infatti, è per il 15 maggio 2022.

Cambio gomme, perché va fatto

Facciamo dunque attenzione, poiché se lo scorso anno avete equipaggiato la vostra auto con gomme invernali con codice di velocità di una lettera inferiore alla misura sul libretto, o optato per la misura di pneumatici esplicitamente concessa solo per gomme M+S dal costruttore della vostra auto, il rischio di multa è importante: il verbale, vede un importo che va da 422 a 1.695 euro, è previsto l'immediato ritiro del libretto di circolazione e la successiva revisione straordinaria obbligatoria.

E' dunque fondamentale cambiare le gomme, entro il 15 maggio. Ricordiamo poi che una gomma estiva, di qualità, garantisce consumi di carburante inferiori, particolare da non sottovalutare questo periodo. A questo, aggiungiamo che calano le emissioni di CO2. Non dimenticate, infine, che le gomme invernali sono realizzate per "lavorare" a temperature decisamente basse. Questo significa che cala la tenuta di strada in curva, si allungano gli spazi di frenata e si usurano prima, quindi non potrete sfruttarle per la stagione invernale 2022/2023.

Articoli che potrebbero interessarti