Tu sei qui

YCR: la sportiva elettrica cinese da 3.500 euro

La YCR è una sportiva (almeno nelle forme) cinese ed elettrica, in grado di raggiungere una velocità massima di 140 km/h. L'autonomia è di 130 km e costa solo 3.500 euro

Moto - News: YCR: la sportiva elettrica cinese da 3.500 euro

Share


Ma ci pensate? Una moto elettrica supersportiva che costa solo 3.500 euro! E' ovviamente cinese ed a questo prezzo, c'è da farci un pensierino. La produce la YCR Motor, marchio di proprietà della Jiangsu Baodiao. Si tratta della versione elettrica del Jiaolong, che utilizza un motore endotermico Wuben di 400 cc (trovate la scritta sul serbatoio) ma in questo caso abbiamo un motore elettrico brushless da 2 kW (circa 2,7 cavalli, ma è la coppia a contare con le elettriche). Naturalmente è posizionato direttamente dentro la ruota posteriore.

L'ennesima copia... ma elettrica!

La moto pesa davvero poco, si stiamano infatti 100 Kg senza il pacco batterie. Queste ultime sono ovviamente al litio, e da 72 v 20ah-80ah. Ora però arriva il bello. La velocità massima dichiarata è stimata in ben 140 km/h! L'autonomia? Tra gli 80 ed i 130 km. Sono dati piuttosto interessanti. La ricarica completa viene effettuata invece in circa 4/6 ore. Altro da aggiungere? Beh... diciamo che come spesso fanno in Cina, copiano. Non notate una certa somiglianza...? La scritta 1199 Sport poi, fa pensare e capire a chi si rivolgono. Una nota azienda che trova posizione in quel di Borgo Panigale.

Ad ogni modo, il prezzo è pazzesco. 3.552 euro, se non fosse che vanno aggiunti i costi di spedizione: 1.645 euro. Naturalmente non è omologata per la circolazione su strada. Quindi andrebbe usata in pista o comuqnue in un luogo privato. Resta il fatto che, arrivati a 140 km/h, bisogna vedere cosa succede una volta che andiamo a tirare i freni. Voi vi fidereste? Bisogna dirlo però, almeno dalle foto, sembra veramente ben fatta.

Articoli che potrebbero interessarti