Tu sei qui

SBK, Rivincita di Aegerter su Baldassarri in Gara 2, Bulega porta la Ducati a podio

Il campione in carica conquista il primo successo stagionale al Motorland, mentre Oncu sfortunato, rimane fermo quando era terzo, 7° Montella, poi Manzi e De Rosa, 12° Caricasulo, 19° Bayliss

SBK: Rivincita di Aegerter su Baldassarri in Gara 2, Bulega porta la Ducati a podio

Share


Una gara fotocopia con quanto visto ieri, con due Yamaha a giocarsi la vittoria fino all’ultimo metro. Se al sabato ci ha pensato Lorenzo Baldassarri a mettere le mani su Gara 1, la domenica è arrivata la pronta risposta di Dominique Aegerter, che si è preso la propria rivincita nei confronti del rookie della categoria.

Il portacolori Evan Bros è rimasto agganciato fino all’ultima curva allo svizzero, provando l’attacco, ma andando lungo. L’alfiere Ten Kate ha quindi trovato il varco per inserirsi, riprendendosi la posizione e conquistando la prima vittoria stagionale. 1-1 palla al centro verrebbe quindi da dire in questo primo appuntamento stagionale della SSP.

In terza posizione compare invece Nicolò Bulega, che regala alla Ducati V2 il primo podio nella SuperSport. Nel corso dell’ultimo giro il pilota del team Aruba è riuscito a sopravanzare Van Stralen, soffiandogli quindi il gradino più basso. È però doveroso considerare che un grande contributo al portacolori Ducati è stato dato da Can Oncu.

Il pilota turco occupava saldamente la terza posizione, poi a tre tornate dal termine la sua moto ha deciso di lasciarlo per strada, negandogli così la possibilità di salire sul podio. In top five spicca quindi Tuuli, mentre sesto Cluzel seguito dal tridente tricolore formato da Montella, Manzi e De Rosa, decimo invece Soomer.

Da registrare poi l’11^ piazza di Huertas, campione SSP, seguito dalla Ducati di Federico Caricasulo. 19° Oli Bayliss.    

Articoli che potrebbero interessarti