Tu sei qui

SBK, Aragon: Rea attacca e piega Toprak nella FP1, Bautista si nasconde

Johnny rifila oltre tre decimi al turco nel turno inaugurale, 3° Rinaldi seguito da Lowes, 5° Bautista a otto decimi senza andare a caccia del tempo, 6° Gerloff, 8° Locatelli poi Lecuona e Oettl, 16° Redding

SBK: Aragon: Rea attacca e piega Toprak nella FP1, Bautista si nasconde

Share


La FP1 di Aragon si conclude nel segno di Rea, che con la Kawasaki fissa il riferimento alla seconda uscita della sessione in 1'49"301, rifilando oltre tre decimi a Toprak, che nel finale ha accorciato sul rivale. In terza posizione compare poi la prima delle Ducati, ovvero quella di Rinaldi, mentre Bautista chiude quinto a otto decimi, senza però andare alla caccia del tempo. Il suo è stato un lavoro più che altro basato sulla valutazione delle gomme. 

Sesto Gerloff, poi Baz, Locatelli e Lecuona, 10° Oettl seguito dalla BMW di Mykhalchyck, poi la Honda di Vierge. 14° Tamburini, soltanto 15° Bassani, 16° Redding. 

 

11:15 Lungo di Rea alla curva 1, senza però avere alcuna conseguenza. Bautista invece non va a caccia del tempo. 

11:14 Toprak attacca ed è secondo a 364 millesimi dalla vetta, mentre Mahias scivola a terra distruggendo la propria moto. 

11:13: Rinaldi va all'attacco e si prende la seconda posizione a 699 millesimi dalla vetta.  

11:12 Cinque minuti al termine della FP1: Rea sempre primo con oltre sette decimi su Lowes, mentre Oettl diventa decimo alle spalle di Lecuona. 

11:10 Baz non ci sta e risponde: il francese diventa settimo alle spalle di Gerloff. In testa contrinua a esserci Rea con quel super 1'49"301, 14° Tamburini, poi Bassani e Redding. 

11:09 Passo avanti per Iker Lecuona, che porta la in ottava posizione davanti alla BMW di Loris Baz.

11:06 Non riescono ancora a migliorarsi Bassani e Lecuona, attualmente 14° e 15°. Addirittura 16^ la BMW di Scott Redding, attardata di due secondi e due decimi. Poi Nozane e Laverty.

11:04 Alvaro Bautista torna in questo momento in pista, utilizzando una SCX. Insieme a lui anche la Ducati di Rinaldi. 

11:00 Entriamo ora nell'utlimo quarto d'ora di FP1 ad Aragon. Rea sempre primo, grande prestazione al momento di Tamburini, attualmente 12° con la Yamaha di MotoxRacing. Ricordiamo che prima d'oggi ha solo svolto due uscite di test. 

10:55 In questo momento nessuno sta andando a caccia del tempo, dato che i piloti sono impegnati con la valutazione delle gomme. Ricordiamo che rispetto ai test di lunedì e martedì ci sono 10 gradi in più.

10:52 Toprak ha fatto un giro ed è rientrato subito ai box per valutare le gomme. Il turco e il suo capotecnico sono infatti indecisi se utilizzare subito o meno la SCQ. Nel frattempo si ferma la Kawasaki di Cresson, perché gli è volata via la catena. 

10:48 Rea sempre in vetta, mentre in top ten sorprendono le BMW di Baz e Mykhalchyk, rispettivamente settimo e ottavo. A precederli è invece la Yamaha di Gerloff, distante nove decimi dalla vetta. 

10:43 In questo momento ci sono solo due Ducati nella top ten: Oettl è 12°, mentre Bassani lo segue con un ritardo di oltre due secondi dalla vetta. Soltanton 14° Lecuona, nettamente meglio Vierge, nono davanti a Locatelli e Mahias.

10:40 Ecco la classifica dopo i primi dieci minuti di sessione: al comando rimane Rea con la Kawasaki di Lowes alle spalle. 

10:38 Al momento Rea è l'unico pilota sotto il muro dell'1'50" seguito da Lowes a 763 millesimi. Sale in terza posizione Toprak con la Yamaha, davanti a Bautista. 

10:35 Primi problemi per Syahrin, il quale lascia la propra Honda a bordo pista. 

10:34 Ecco i primi crono: Rea al comando in 1'49"301 seguito a sette decimi da Lowes. Terzo Bautista poi Toprak e Rinaldi. 

10:32 Ecco qualche scatto direttamente dai box: da una parte l'attesa di Bautista, dall'altra la prima uscita di Toprak.

10:30 Ci siamo! Inizia in questo momento la stagione 2022 del Mondiale SBK con Rinaldi il primo ad uscire dai box.

10:15 Tra 15 minuti inizierà il turno inaugurale della SBK ad Aragon. Uno dei temi di questa stagione sarà la difesa del titolo da parte di Toprak Razgatlioglu. Di questo e molto altro ne abbiamo parlato ieri con lui in questa intervista esclusiva.,

Finalmente ci siamo! Alle ore 10:30 scatterà infatti il turno inaugurale al Motorland con la Superbike in azione. Grande attesa per la sfida a tra Toprak-Rea-Bautista dopo una preseason a dir poco incandescente.

Giornata calda al Motorland con temperature che potrebbero arrivare a toccare i 24 gradi.

Ecco i dettagli delle frenate fornito da BREMBO. Alla curva 1 si passa da 275 Km/h ad 88 in una frenata lunga 202 metri e lunga 4,3 secondi!

Articoli che potrebbero interessarti