Tu sei qui

MotoGP, Rins 1° nella FP1 ad Austin, Vinales vola con l'Aprilia ed è 2°. Marquez 5°

Il pilota Suzuki si prende la prima sessione di libere su una pista che l'ha visto trionfare nel 2019, davanti ad un brillante Vinales. Miller 3° su Quartararo, Marquez torna ed è già competitivo

MotoGP: Rins 1° nella FP1 ad Austin, Vinales vola con l'Aprilia ed è 2°. Marquez 5°

Share


17:52 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP ad Austin, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 21:10 per la diretta della FP2. Stay Tuned!

17:45 - Alex Rins ha ottimi ricordi ad Austin, avendo vinto qui nel 209 dopo una lotta furibonda con Valentino Rossi, ed oggi ha dimostrato di essere in grado di ripetersi domenica. Lo spagnolo ha infatti piazzato la sua Suzuki davanti a tutti nella FP1, precedendo un Maverick Vinales davvero indiavolato. Il Top Gun sta guidando la sua Aprilia con la stessa scioltezza che ammiravamo quando era sulla M1, il che è un ottimo segnale per gli uomini di Noale.

Terzo tempo per Jack Miller, che relega Fabio Quartararo in 4a posizione. Marc Marquez torna in pista e lo fa nel suo stile, impressionando con una quinta posizione che vale molto soprattutto per quanto riguarda il morale. Marc è stato anche a lungo leader di classifica ed è ormai chiaro che non sia ad Austin per figurare, quanto piuttosto per vincere. 

Sesto Pol Espargarò, vittima di una caduta e poi di un problema tecnico a fine turno ed in grado di precedere Enea Bastianini ed Aleix Espargarò, che oggi è stato meno incisivo di Vinales con l'Aprilia. Nono Taka Nakagami, mentre Zarco chiude la top ten ed anche la lista dei piloti che al momento sono qualificati per la Q2. 

Primo degli esclusi Joan Mir, davanti a Binder, Bagnaia e Martìn, tutti piloti assolutamente attesi al top in questo weekend. Soffre ancora Franco Morbidelli, che non riesce a trovare la quadra in sella alla sua Yamaha ed ha chiuso con il 17° tempo davanti ad un Dovizioso altrettanto in difficoltà 

17:42 - Bandiera a scacchi sulla sessione, con Alex Rins che chiude davanti a tutti. Questa la classifica, con Vinales che per appena 8 millesimi deve accontentarsi del secondo posto. 

17:40 - Rins spinge fino alla fine e sfiora il muro del 2'03 proprio all'ultimo giro. Lo spagnolo davanti a tutti, ma Vinales sta migliorando!

17:38 - Aleix Espargarò sta migliorando il proprio riferimento! Lo spagnolo chiude il giro in 2'04'7, e non riesce a migliorare. Ci riesce invece Vinales, che però è ancora secondo. 

17:36 - Rins segna il miglior tempo, strappando la vetta della classifica a Vinales. Bene Pol Espargarò 6°, fa anche meglio Miller che si prende il 3° tempo. Meno di tre minuti alla bandiera a scacchi, fase molto concitata. Per ora manca all'appello Bagnaia. 

17:35 - Rins sta spingendo segnando dei caschi rossi! Lo spagnolo sembra davvero essere ritornato il pilota che nel 2019 qui aveva vinto. 

17:33 - Ottimo balzo in avanti per Bastianini, che strappa il 4° tempo, miglior pilota Ducati in classifica. Dopo poco Alex Rins lo scalza conquistando la seconda posizione e facendo arretrare Bastininini di una posizione

17:32 - Molto bene Taka Nakagami, che porta la sua Honda in 4a posizione. Si è avvicinato anche Pol Espargarò, adesso 9° alle spalle di suo fratello Aleix. 

17:31 - Miller è 4° e segna due giri consecutivi su un ottimo ritmo. Bagnaia invece è 14° ad un secondo dal riferimento di Vinales. 

17:29 - Entra in top ten Enea Bastianini, che stacca il 9° tempo. Questa la classifica quqndo mancano 10 minuti alla bandiera a scacchi

17:28 - Maverick Vinales balza davanti a tutti! Aprilia in vetta in questa FP1, la RS-GP sembra digerire molto bene il tracciato di Austin quest'anno.

17:27 - Marc Marquez sta girando da solo, con un passo leggermente più lento rispetto al suo riferimento di prima. Intanto doppio casco rosso per Vinales, che sta spingendo fortissimo!

17:26 - Gran tempo per Aleix, che ricuce il gap dai leader e sale al 4° posto alle spalle di Vinales. Aprilia di nuovo in vetta dopo lo splendido weekend argentino. 

17:24 - Mentre Vinales resta in terza posizione, Aleix Espargarò al momento sembra faticare leggermente. Lo spagnolo, leader del mondiale, adesso è 12° ma sta migliorando i propri riferimenti. 

17:23 - Bel passo in avanti per Dovizioso intanto, che si prende la settima posizione dando ottimi segnali di vita. Il Dovi non sta lottando per le posizioni che contano in questo inizio stagione, ma tutti sperano che possa trovare presto la chiave per interpretare al meglio la Yamaha M1. 

17:20 - Marc Marquez di nuovo in pista per tentare di abbassare ulteriormente il proprio riferimento che gli permette di essere davanti a tutti, con Quartararo che a sua volta si sta avvicinando. Piccolo errore per Marc, che fa un lungo. 

17:19 - Alex Rins lascia la sua Suzuki in una via di fuga e torna verso i box. Problema tecnico per la sua GSX-RR.

17:17 - L'asfalto di Austin è stato rifatto, ma osservando le moto in pista sembra che le buche siano ancora presenti, condizionando la guida dei piloti che a volte lottano con le proprie moto per tenerle con entrambe le ruote a terra. 

17:15 - La classifica quando mancano circa 25 minuti alla bandiera a scacchi della FP1. Marquez padrone della situazione. 

17:14 - Pecco Bagnaia adesso è 9°. Il pilota Ducati deve ricostruire la sua stagione partendo dal 5° posto in Argentina e sperando di ritrovare la strada che l'ha portato a dominare l'ultima parte del 2021. 

17:10 - Ottimo riferimento per Maverick Vinales che segna il 4° tempo alle spalle di Quartararo. Aleix Espargarò adesso è 13°. Ricordiamo che nel 2021 il fine settimana americano di Aleix è stato senza dubbio il peggiore della stagione, con tanti errori che hanno condizionato tutto il GP. Intanto Vinales segna il terzo tempo. 

17:09 - Non è ancora rientrato in pista Pol Espargarò, vittima di una caduta nei minuti iniziali della sessione. 

17:08 - Marc Marquez sta spingendo per segnare il miglior tempo e lo fa rifilando 5 decimi al pilota più vicino, ovvero Alex Rins con la Suzuki. Possiamo dirlo: bentornato Marc!

17:06 - Si va vedere davanti Jack Miller, che strappa il miglior tempo a Quartararo. L'australiano non è stato protagonista di un grande inizio di stagione in sella alla Ducati ufficiali e per guadagnarsi la conferma dovrà dare presto una svolta a questo 2022. 

17:05 - Uno sguardo alla classifica, quando mancano circa 35 minuti alla bandiera a scacchi di questa FP1. Quartararo leader su Alex Marquez

17:03 - Rompe gli indugi Fabio Quartararo, che si prende la vetta della classifica. Dopo poco arriva però Alex Marquez che lo scalza, la classifica sta ancora prendendo la sua forma, i tempi sono ancora troppo alti. 

17:02 - La coppia Pramac intanto si piazza davanti a tutti in queste fasi iniziali. Jorge Martìn precede Johann Zarco, con le due Suzuki di Mir e Rins alle loro spalle. 

17:00 - Marquez si piazza subito alle spalle di Aleix Espargarò, mentre arrivano le immagini della prima caduta di giornata che è di Pol Espargarò.

16:56 - Marquez subito in pista, tra l'altro utilizzando un casco con una livrea dedicata al Gran Premio nordamericano.

16:55 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP ad Austin. Il semaforo in fondo alla pitlane si è spento, scatta la prima sessione di libere sul tracciato americano che vede il ritorno di Marquez in sella dopo il botto di Mandalika. 

La MotoGP torna ad Austin ed oggi finalmente gli appassionati nordamericani potranno tornare a godersi lo spettacolo dei prototipi in pista in Texas. Il quarto round di un mondiale 2022, che ancora è alla ricerca del suo padrone, sarà anche il palcoscenico ideale per il ritorno di Marc Marquez in sella alla sua Honda. Lo spagnolo ha risolto il problema di diplopia che si è ripresentato dopo il botto di Mandalika e tornare in gara ad Austin sembra lo scenario perfetto per scrivere una storia da sogno. 

Marc è infatti l'autentico dominatore del tracciato americano, dove ha vinto ininterrottamente dall'anno del suo debutto in MotoGP fino all'edizione 2018, per poi incappare in un errore nel 2019, ultima stagione in cui si è corso qui. Se dovesse riuscire nell'impresa di cogliere una vittoria al rientro, la storia da raccontare potrebbe quasi sembrare scritta ad Hollywood. 

Ma il ritorno di Marc non sarà ovviamente l'unico motivo di interesse per questo Gran Premio, in cui tutti i rivali cercheranno di affermare un dominio su una categoria ancora a caccia del vero protagonista di questa stagione. Con nove piloti diversi saliti sui gradini dei podi delle gare disputate fino a questo momento e tre vincitori diversi, è facile intuire l'equilibrio vissuto fino a questo momento. La vittoria di Aleix Espargarò in Argentina ha poi spalancato le porte all'Aprilia per ambire a competere ad altissimo livello anche per il resto della stagione, con una RS-GP che adesso inizia ad essere interpretata al meglio anche da Maverick Vinales. 

La nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP ad Austin scatterà alle 16:55, Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti