Tu sei qui

SBK, Tarran Mackenzie ancora KO: a serio rischio la wild card di Assen

Tarran Mackenzie cade nei test del British Superbike a Silverstone e si frattura la caviglia sinistra. In dubbio la sua presenza da wild card in Olanda nel Mondiale Superbike

SBK: Tarran Mackenzie ancora KO: a serio rischio la wild card di Assen

Share


Definire da incubo l’inizio di stagione 2022 di Tarran Mackenzie sembra quasi un eufemismo. Dopo essere finito sotto i ferri a causa di una scivolata in allenamento, a distanza di appena due mesi il figlio d’arte si ritrova nuovamente fuori gioco per un infortunio alla caviglia occorsogli in occasione dei test del British Superbike a Silverstone. Una brutta tegola che con ogni probabilità gli impedirà di prendere parte al primo round del BSB della settimana prossima, così come alla sua prima wild card nel Mondiale di categoria prevista per fine mese ad Assen.

Prima Cartagena

Riavvolgendo il nastro, lo scorso mese di gennaio il Campione in carica del BSB aveva riportato una frattura alla base della tibia e una lussazione alla spalla mentre si trovava sul circuito spagnolo di Cartagena per allenarsi alla guida di una Yamaha R1 in configurazione Stock. Rientrato successivamente in madrepatria per ultimare il processo di riabilitazione e al contempo cominciare i test di avvicinamento all’imminente stagione, adesso Mackenzie si trova di nuovo punto-e-a-capo.

Poi Silverstone

Verso la conclusione della prima delle due giornate di test ufficiali MSVR del British Superbike sul layout ‘National’ (corto) di Silverstone, il portacolori McAMS Yamaha è incappato in una rovinosa caduta ad alta velocità alla Woodcote con conseguente frattura della caviglia sinistra.

A rischio la wild card di Assen

Sebbene il programma di recupero sarà definito nelle ore a venire con la supervisione di uno specialista di Nottingham, salvo stravolgimenti Mackenzie salterà (almeno) il primo round stagionale del BSB in programma il week-end del 16-17 aprile prossimi sul medesimo tracciato. Discorso analogo per l’esordio nel World Superbike in qualità di wild card in quel di Assen, previsto “soltanto” la settimana successiva.

Articoli che potrebbero interessarti