Tu sei qui

MotoGP, Incidente mortale durante il trasferimento delle moto da Argentina in Texas

Il dramma causato dal traffico: uno dei camion che trasportavano le casse con attrezzature, moto e ricambi non è riuscito a fermarsi e Juan Ramón Espinosa, appartenente al 55° squadrone della gendarmeria nazionale, ha perso la vita nell'esercizio delle sue funzioni

MotoGP: Incidente mortale durante il trasferimento delle moto da Argentina in Texas

Share


Un grave incidente ha funestato il lunedì pomeriggio il Gran Premio di Argentina: durante il trasporto delle casse all'aeroporto di Tucumán, dove dovevano essere caricate per il Gran Premio delle Americhe ad Austin, in Texas, è avvenuto un fatto tragico.

Il convoglio di dieci camion, infatti, era scortato dalla polizia locale e durante un improvviso rallentamento, causato da un ingorgo sul ponte di San Cayetano, l'ultimo camion della fila non è riuscito a fermarsi in tempo e a evitare un poliziotto 45enne che era riuscito a fermarsi.

Sono in corso gli accertamenti per determinare la responsabilità ma purtroppo Juan Ramón Espinosa, appartenente al 55° squadrone della gendarmeria nazionale, ha perso la vita nell'esercizio delle sue funzioni.

"L'Organizzazione del Gran Premio Michelin della Repubblica Argentina desidera esprimere la sua profonda tristezza per la morte del sergente Juan Ramón Espinoza, appartenente allo squadrone 55 della Gendarmeria Nazionale con sede a San Miguel de Tucumán - hanno scritto gli organizzatori - La sua morte è avvenuta lunedì pomeriggio a causa di un incidente stradale durante il trasferimento di alcune attrezzature della MotoGP dal circuito internazionale di Termas de Río Hondo all'aeroporto di San Miguel de Tucumán.
Tutti noi di questa Organizzazione offriamo le nostre sincere condoglianze alla famiglia e agli amici del sergente Juan Ramón Espinoza, e li accompagniamo in questo momento difficile".

Articoli che potrebbero interessarti