Tu sei qui

Prometeon Tyre Group sponsor del mondiale Superbike

La scelta determinata dall’internazionalità della Superbike, i cui 12 round del campionato si svolgono in 10 Paesi diversi, è coerente con l’attività di un gruppo che produce i propri pneumatici in 3 continenti e li commercializza in oltre 150 Paesi

Auto - News: Prometeon Tyre Group sponsor del mondiale Superbike

Share


Prometeon Tyre Group diventa Official Sponsor del WorldSBK, il campionato mondiale di motociclismo per moto derivate dalla serie. La sigla dell’accordo, che ha durata pluriennale, rappresenta la prima sponsorizzazione internazionale di Prometeon, player globale nel mercato degli pneumatici per il settore professionale.

La scelta del FIM Superbike World Championship come vetrina per i valori del marchio è stata dettata dalla coincidenza con i valori del campionato: innovazione, tecnologia e ricerca delle prestazioni. Inoltre, l’internazionalità della Superbike, i cui 12 round del campionato si svolgono in 10 Paesi diversi, è coerente con l’attività di un gruppo che produce i propri pneumatici in 3 continenti e li commercializza in oltre 150 Paesi, e che ha circa 8.000 dipendenti di oltre 40 nazionalità diverse.

“La Superbike è stata una scelta naturale, perché è una delle massime espressioni delle competizioni sportive a motore a livello mondiale - ha detto Roberto Righi, General Manager di Prometeon Tyre Group - Il campionato dello scorso anno, dominato da un confronto all’ultima curva tra il sei volte campione del mondo Jonathan Rea e il nuovo re della categoria Toprak Razgatlıoğlu, è stato il più emozionante da vent’anni a questa parte. Prometeon è un’azienda che vive di passione e di sfide, esattamente come il mondo delle corse. Entriamo con l’obiettivo di essere un partner a lungo termine per il World SBK, perché siamo convinti che sia un’ottima opportunità per dare valore al nostro marchio e offrire coinvolgenti customer experience ai nostri clienti”.

“Siamo entusiasti di questa nuova partnership con Prometeon - ha aggiunto Francesco Valentino, Head of WorldSBK Commercial & Marketing dept - Questo progetto rappresenta un’opportunità da sfruttare e massimizzare al meglio. L'internazionalità che ci unisce gioca un ruolo fondamentale nel raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati in termini di sensibilizzazione e promozione delle vendite. Siamo convinti che Prometeon diventerà un partner prezioso non solo per Dorna WSBK Organization, ma anche per tutti i soggetti coinvolti nel WorldSBK”.

In qualità di WorldSBK Official Sponsor, Prometeon sarà presente con il proprio marchio ai bordi delle piste di tutti i ruond della stagione e beneficerà della forte esposizione mediatica assicurata da un campionato sportivo di tale livello, sia per quanto riguarda la copertura Media sia per quella televisiva, nonché a livello digitale e social sui canali dell’organizzazione.

La sponsorizzazione darà vita a un’attività di customer experience rivolta ai clienti Prometeon, che potranno vivere il paddock e la corsa in modo privilegiato nella SBK Pit Lounge e alle Show Gala Dinners. Parallelamente, prenderà il via un progetto di comunicazione rivolto agli appassionati di motociclismo, che avranno così l’opportunità di entrare in contatto con il marchio Prometeon.

Un ulteriore punto di contatto tra la Superbike e Prometeon è, proprio nel paddock, la presenza dei tanti truck che trasportano di circuito in circuito il materiale, non solo dei team, ma anche della Dorna WSBK Organisation, dei broadcaster e dei vari fornitori. Parte essenziale del complesso meccanismo che consente al pubblico di godere dello spettacolo offerto dalle corse motoristiche, il trasporto su gomma ne è forse il tassello più importante, ed è dunque ancora più interessante per Prometeon entrare in questo mondo affascinane dove il lato umano delle corse procede di pari passo con la continua evoluzione della tecnologia, esattamente come avviene all’interno dell’azienda.

Prometeon ha appena presentato la sua nuova generazione di pneumatici premium a marchio Pirelli, la Serie 02, disponibile dai primi giorni di aprile in contemporanea su tutti i mercati EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa). Cinque linee di prodotto innovative e sostenibili, rivolte all’utilizzo autostradale, regionale, urbano e cantiere, frutto di quattro anni di studio e 180 milioni di chilometri di test sulle strade di Italia, Germania e Turchia. Si tratta del più importante lancio di prodotto nella storia del gruppo.

 

Articoli che potrebbero interessarti