Tu sei qui

MotoGP, La vittoria di Oliveira e KTM in Argentina è pagata 16 volte la posta!

Quartararo è il grande favorito, a 3,50. Bagnaia è offerto a 5,00. Bastianini non ha ottimi ricordi del tracciato argentino dove, al massimo, ha centrato un quarto posto nel 2018 in Moto3 ma è dato a 7,50

MotoGP: La vittoria di Oliveira e KTM in Argentina è pagata 16 volte la posta!

Share


La terza tappa del Motomondiale 2022 è in programma, domenica prossima, sul circuito di Termas de Rio Hondo dove andrà in scena il Gran Premio di Argentina. La gara sudamericana torna in calendario dopo essere stata cancellata negli ultimi due anni a causa del Covid. Tra i piloti in griglia della MotoGP mancherà, ancora una volta, Marc Marquez, alla seconda assenza su tre gare stagionali.

Lo spagnolo della Honda, su questi tornanti, ha vinto in tre occasioni, più di chiunque altro ma stavolta non sarà della gara. Fabio Quartararo cercherà così di approfittare dell’assenza di Marquez per cogliere il primo trionfo dell’anno. Il campione del mondo in carica, secondo gli esperti Sisal, è il grande favorito, a 3,50, per entrare nell’albo d’oro del Gran Premio di Argentina. Il secondo posto in Indonesia, alle spalle di Oliveira, ha caricato Quartararo che sta trovando sempre più feeling con la sua Yamaha.

Chi invece deve ritrovare le sensazioni perdute è Pecco Bagnaia, il grande deluso di inizio stagione. Il pilota della Ducati, un solo punto dopo le prime due corse dell’anno, deve riprendersi in fretta se non vuole veder scappare via gli altri aspiranti al titolo mondiale. Bagnaia, nonostante le difficoltà mostrate in Bahrain e Indonesia, rimane l’avversario principale di Quartararo tanto che il successo a Termas de Rio Hondo è offerto a 5,00.

Il terzo gradino del podio, tra i favoriti, è appannaggio dell’attuale leader del Mondiale di MotoGP Enea Bastianini. La Bestia non ha ottimi ricordi del tracciato argentino dove, al massimo, ha centrato un quarto posto nel 2018 in Moto3. Stavolta però la musica è diversa e con la sua Ducati del team Gresini, Bastianini ha mostrato di poter far male ovunque agli avversari. Il trionfo del pilota di Rimini si gioca a 7,50.

Partono indietro Pol Espargaró, con la Honda ufficiale, e Jorge Martín, Ducati Pramac, entrambi offerti a 9,00 mentre Miguel Oliveira che bissa il successo dell’Indonesia in sella alla sua KTM pagherebbe 16 volte la posta.

Articoli che potrebbero interessarti