Tu sei qui

MotoGP, Bastianini è in Argentina, le sue Ducati no: "I meccanici faranno notte"

Un problema con uno dei cargo partiti dall'Indonesia, le moto arriveranno questo pomeriggio. Enea: "sono ancora in testa al Mondiale, lo volevo ma ci credevo il giusto"

MotoGP: Bastianini è in Argentina, le sue Ducati no:

Enea Bastianini è nel paddock di Termas de Rio Hondo, ma le sue Ducati non sono ancora arrivate. C’è stato un problema con un volo cargo che trasportava il materiale dall’Indonesia all’Argentina e alcune squadre non lo hanno ancora ricevuto.

È il caso del team Gresini che dovrà fare gli straordinari questa sera per allestire box e moto in tempo di record.

È un po’ un problema, soprattutto per i meccanici che faranno notte, ma dovrebbe arrivare tutto questo pomeriggio” ha spiegato Enea.

Nonostante il contrattempo l’umore è buono, anche perché la Bestia di Rimini è ancora in testa al Mondiale dopo due gare. Se lo sarebbe aspettato solo qualche mese fa?

Lo volevo ma ci credevo il giusto - la risposta - La MotoGP è una categoria difficile ed è molto presto, la classifica può cambiare molto ma mi piacerebbe rimanere in questa posizione” ha sorriso.

Per riuscirci ha bisogno di una bella gara in Argentina.

Termas è una pista che mi piace tanto - ha detto - È da un po’ di tempo che non ci veniamo ma non credo sarà un grosso problema. Prima di tutto dovremo valutare le condizioni le condizioni dellìasfalto, se sarà sporco o pulito, quanto grip avrà, sarà la prima volta per me con la MotoGP. Come sempre dovrò di cercare dare massimo e divertirmi, venerdì valuteremo meglio il mio potenziale ma l’obiettivo è sempre quello di stare nei primi cinque”.


Articoli che potrebbero interessarti