Tu sei qui

Moto3, Il team Gresini cala il tris nel CIV con Miceli, Fruscione e Da Lio

La squadra parteciperà alla classe Moto3, alla guida ci sarà Luca Gresini: "questo progetto piaceva tanto a babbo, è un trampolino di lancio per i giovani"

Moto3: Il team Gresini cala il tris nel CIV con Miceli, Fruscione e Da Lio

Share


I giovani sono il futuro e proprio per questo per Fausto Gresini il progetto  junior è sempre stato molto importante, e così anche per suo figlio Luca, Team Manager della squadra: dare la possibilità a dei piloti giovanissimi, schierandoli al via del Campionato Italiano Velocità nella classe Moto3. Tre ragazzi su cui scommettere: Biagio Miceli, Nicolas Fruscione e la new entry Daniel da Lio, saranno i piloti del Team Gresini Racing CIV.

Una novità importante nella categoria Moto3: per la prima volta tutte le moto in pista saranno 450cc. Ha già corso con questa cilindrata Miceli, che con l’esperienza raccolta proverà a giocarsi il campionato. Arriva invece da una 250cc Fruscione che dovrà adattare il suo stile di guida a questo nuovo motore. Esordisce, per la prima volta come pilota ufficiale della Moto3, Da Lio, che sfrutterà al massimo questa occasione per imparare tanto e crescere professionalmente.

Questo weekend la squadra si ritroverà in pista per il primo round della stagione, nel Misano World Circuit Marco Simoncelli. Due le gare in programma per la categoria Moto3: la prima sarà sabato alle ore 14:40, mentre gara2 sarà domenica alle ore 15:20.

Siamo contenti di portare avanti un progetto stato da sempre molto importante per il babbo: dare una chance a dei giovani piloti di crescere, di imparare, di avere un occasione in più per dimostrare il loro talento. Un trampolino di lancio per la loro carriera motociclistica - spiega Luca Gresini - Quest’anno nella categoria Moto3 per la prima volta le moto in pista avranno lo stesso motore Yamaha con la stessa cilindrata e anche le gomme saranno uguali per tutti con la possibilità di scegliere tra due mescole. Ciò significa che sarà proprio il pilota a fare la differenza e ad emergere sarà proprio il talento. Con Miceli puntiamo a giocarci il podio in tutti i round, mentre Fruscione e Da Lio avranno bisogno di qualche sessione per adattarsi alla nuova moto: con loro puntiamo alla top10.

Miceli è ben felice di questa responsabilità: “sono davvero carico per l’inizio di questa nuova stagione. La mia avventura con la Gresini Racing è iniziata lo scorso anno, quando mi hanno dato la possibilità di fare il salto di categoria dalla Pre-Moto3 alla Moto3 450. Quest’anno continueremo questa avventura assieme: le aspettative sono alte, lotteremo per vincere!”.

Fruscione è invece un rookie: “il cambio cilindrata non mi spaventa ma sicuramente dovrò modificare il mio stile di guida e adattarlo alla 450cc. L’obiettivo di questa stagione sarà quello di migliorare gara dopo gara, cercando di arrivare sempre più avanti, a partire gia da questo weekend a Misano, dove voglio cominciare con un buon risultato”.

Pronto a partire anche Da Lio: “sono davvero contento ed emozionato di cominciare questo percorso con  la Gresini Racing: dopo aver fatto una wild card con loro nel 2020 e una nel 2021, era destino che quest’anno facessimo assieme tutta la stagione! Con la squadra sono sicuro mi troverò benissimo, li conosco già e sono sicuro assieme faremo un bel lavoro. L’obiettivo principale? Imparare tanto, soprattutto dalla moto, per riuscire a togliersi qualche soddisfazione. Questo weekend ci saranno le prime due gare a Misano: spero di auto-regalarmi degli ottimi risultati e tante belle emozioni visto che domenica è pure il mio compleanno!”.

Articoli che potrebbero interessarti