Tu sei qui

Can-Am pensa al ritorno sul mercato moto con una gamma elettrica

Sono ben quattro i modelli che nel 2024 rappresenteranno il ritorno di Can-Am nel settore delle due ruote. Una naked, una enduro stradale, una cruiser e (forse) uno scooter

Iscriviti al nostro canale YouTube

Segnaliamo un grande ritorno, e parliamo dell'azienda canadese Can-Am che ha annunciato il ritorno sul mercato delle motociclette a due ruote. Parliamo di una nuova gamma (attenzione, saranno solo ed esclusivamente elettriche) per l'azienda appartenente al gruppo Bombardier Recreational Products (BRP). L'occasione? Il 50° anniversario. Saranno affiancate ai noti tre ruote Spyder e Ryker? Non lo sappiamo, ma sappiamo che saranno quattro i nuovi modelli, una moto da enduro, una naked, una cruiser e forse uno scooter.

Da tre ruote... a due

"Con il passaggio dell'industria motociclistica all'elettrico, abbiamo visto l'opportunità di rivendicare la nostra eredità motociclistica e di rientrare nel mercato", ha affermato Jose Boisjoli, CEO di BRP. “Questa nuova categoria di prodotti è estremamente importante per noi e siamo entusiasti che le motociclette Can-Am siano i primi modelli EV della gamma elettrica di BRP ad essere confermati ai consumatori. Molti di noi hanno ricordi molto cari, legati alla guida dei primi modelli di moto da cross, e ora non vediamo l'ora di costruire mezzi sulla ricca storia del marchio Can-Am, per realizzare una nuova generazione di motociclisti e appassionati di veicoli elettrici".

Non si sa molto ovviamente, se non che il ritorno di Can-Am sia in programma dal 2018. Nel 2019 sono stati presentati dei concept, sempre su base elettrica, e poi, anche causa Covid-19, più nulla. Andando avanti con l'immaginazione, noteremo come alcuni mezzi si rifacciano a prodotti già in circolazione. Come vedete dal titolo sul video, bisognerà però attendere il 2024 per vedere qualcosa di definitivo. Di sicuro, la protagonista assoluta pare sia una moto naked, che nel cortometraggio mostra qualche piccolo particolare agli spettatori. Non conosciamo potenza, peso o altri dati naturalmente, ma fa piacere sapere che, dopo un gran bel passato nelle due ruote, Can-Am abbia deciso di tornare in grande. Non resta che attendere ultriori sviluppi.


Articoli che potrebbero interessarti