Tu sei qui

MotoGP, Quartararo vola nel Warm Up di Mandalika, Vinales 2°. Brutta caduta di Marquez

Fabio si prende l'ultima sessione di libere davanti ad un ottimo Maverick, ma il protagonista in negativo è Marc che fa un terribile high side e appare molto scosso dopo la caduta

MotoGP: Quartararo vola nel Warm Up di Mandalika, Vinales 2°. Brutta caduta di Marquez

Share


4:09 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del warm up MotoGP di Mandalika, grazie per averlo seguito con noi. Appuntamento pochi minuti prima delle 8:00, quando scatterà il Gran Premio e la nostra seconda LIVE di giornata. Stay Tuned!

4:07 - I piloti stanno effettuando tutti le prove di partenza, seguendo la nuova procedura istituita nel regolamento 2022. Nel frattempo Marc Marquez si reca presso il centro medico.

4:01 - Bandiera a scacchi che sventola su questo warm up di Mandalika, con Quartararo che chiude la sessione davanti a tutti girando in 1'32'0. Questa la classifica, con Vinales che risale in seconda posizione

4:00 - La caduta di Marc è stata violentissima, un high side davvero spaventoso.

3:58 - Fabio ce la fa e strappa il miglior tempo. Ennesima caduta per Marc Marquez, la moto è distrutta

3:57 - Continua a martellare su ottimi tempi Maverick Vinales, che adesso è 3°. Sta spingendo anche Quartararo adesso, che sta andando a prendersi il miglior riferimento. 

3:56 - Risale la classifica anche Marc Marquez, che sale fino alla seconda posizione. E' stato un fine settimana difficile per Marc fino a questo momento, con il pilota Honda che ha commesso diversi errori in sella ad una Honda che non gli da confidenza con il suo anteriore. 

3:55 - Uno sguardo alla classifica di questa sessione quando mancano 5 minuti al termine

3:53 - Guizzo di Miguel Oliveira che piazza la sua KTM davanti a tutti, mentre si avvicina al top anche Vinales che sale in terza posizione.

3:52 - Ancora molto veloce Marco Bezzecchi, che ieri avrebbe potuto passare in Q2 ma purtroppo ha commesso un piccolo errore proprio mentre segnava un ottimo time attack. Il Bez adesso è 4° davanti a Martìn e Bagnaia. 

3:50 - Buon tempo per il grande deluso delle prove, ovvero Pol Espargarò. Lo spagnolo si prende il terzo tempo di questa sessione, ma oggi scatterà in gara solo 16° dopo aver segnato il miglior tempo nei test ed anche in FP1. 

3:48 - Nakagami intanto si piazza davanti a tutti regalando un sorriso a Cecchinello. Non male Vinales, settimo e abbastanza vicino al migliore riferimento. Lo spagnolo spera di fare oggi una bella gara dopo aver trovato una buona soluzione di assetto per la sua Aprilia.

3:47 - Ennesimo svarione di Marc Marquez, che per fortuna evita di essere disarcionato dalla sua Honda in ingresso di curva. Grosso rischio per lo spagnolo.

3:46 - Uno sguardo alla classifica, con Aleix Espargarò che piazza l'Aprilia davanti a tutti. 

3:44 - Come si poteva immaginare guardando gli intertempi, Martìn strappa il miglior tempo, ma dopo poco il suo riferimento viene battuto da Morbidelli, che oggi scatterà 15°. 

3:43 - Nakagami segna il miglior tempo per adesso, davanti a Vinales e Gardner. Ma sta arrivando Martìn che ha ottimi riferimenti. 

3:41 - Prove di cambio moto nei box per molti piloti. Il rischio che si materializzi la pioggia durante la gara è presente.

3:40 - Semaforo verde in fondo alla pitlane, con Franco Morbidelli che entra subito in pista. Ricordiamo che il Morbido è stato arretrato in griglia di tre posizioni per aver sbagliato la procedura di prove di partenza a fine qualifiche.

3:35 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Warm Up della MotoGP a Mandalika. Da poco si è concluso quello della Moto2, con Celestino Vietti che si è messo davanti a tutti. Ecco la classifica

Il Warm Up di Mandalika sarà l'ultima occasione per i piloti per definire gli assetti delle moto e scegliere le gomme con cui affrontare una gara che si preannuncia molto difficile soprattutto dal punto di vista strategico. Le altissime temperature stanno infatti tenendo sotto scacco le Michelin, che ha portato qui delle carcasse diverse per la gara dopo aver analizzato i dati dei test. 

Scegliere bene e soprattutto gestire le gomme sarà la chiave per il secondo Gran Premio della stagione e Fabio Quartararo vuole fare bene entrambe le cose per dimostrare che il titolo di campione del mondo può essere difeso in questo 2022. La Yamaha ha rialzato la testa dopo il disastro del Qatar, anche se Morbidelli è incappato in una qualifica sfortunata e dopo la penalizzazione domani scatterà solo dalla 15a posizione in griglia di partenza. 

La Ducati resta ovviamente in agguato, con la consapevolezza da parte di tutti i piloti della Casa italiana di avere a disposizione un pacchetto vincente. Situazione molto diversa, almeno su questo tracciato, per una Honda palesemente in difficoltà. Secondo Pol Espargarò, le gomme portate da Michelin sono la causa di tutti i guai che in questi giorni hanno afflitto anche il suo compagno Marc Marquez. Da tenere attentamente d'occhio Brad Binder, che domani potrebbe sorprendere in gara scattando dalla 4a posizione in griglia. 

La nostra cronaca LIVE del Warm Up MotoGP scatterà alle 3:40, Stay Tuned! 

Questa la griglia di partenza del Gran Premio MotoGP di Mandalika

Articoli che potrebbero interessarti