Tu sei qui

MotoE, Manfredi in Ospedale: “La botta è stata forte, ma le corse sono anche questo”

Il portacolori Pramac, reduce dalla violenta caduta nei test di Jerez MotoE, è stato portato in Ospedale, dove ha mandato un messaggio per rassicurare gli appassionati

MotoE: Manfredi in Ospedale: “La botta è stata forte, ma le corse sono anche questo”

Share


Quello di Jerez era il suo primo test con la MotoE e Kevin Manfredi ha dovuto fare i conti con una violenta caduta. Trasportato all’Ospedale di Jerez, il portacolori del team Pramac ha pubblicato uno scatto nella sua stanza dove tutt’ora è ricoverato.

A tal proposito, il pilota ha voluto mandare un messaggio per rassicurare tutti in merito alle sue condizioni di salute. Ricordiamo che, tra meno di un mese, il week-end del 2-3 aprile, sarà impegnato nella prima gara della stagione 2022 nel CIV Superbike a Misano con la Suzuki di Penta Motorsport.

   

 

Articoli che potrebbero interessarti