Tu sei qui

SBK, Linea verde 2005: Sciarretta e Natali con SGM Tecnic per il CIV 2022

SGM Tecnic conferma il doppio impegno per il CIV 2022 con Alessandro Sciarretta in Moto3 e Andrea Natali in SuperSport, entrambi classe 2005

SBK: Linea verde 2005: Sciarretta e Natali con SGM Tecnic per il CIV 2022

Share


Dal 2000 presenza fissa delle competizioni motociclistiche, SGM Tecnic si è sempre contraddistinto per la capacità di offrire alle giovani leve la possibilità di mettersi in mostra e maturare in terra nazionale. Una filosofia “total green” che verrà riproposta anche nel Campionato Italiano Velocità 2022, in cui la compagine familiare capitanata da Simone Scarpetti si impegnerà nuovamente in Moto3 e SuperSport, sposando questa volta una linea di progetto tutta-al-2005 con il riconfermato Alessandro Sciarretta (nella foto di copertina) e la new entry Andrea Natali.

Sciarretta ancora in Moto3

Originario di Pescara, dopo un biennio di apprendistato nel CIV PreMoto3, lo scorso anno Sciarretta è stato promosso proprio da SGM Tecnic nel CIV Moto3. Malgrado l’assenza ad un paio di round causa concomitanza con la European Talent Cup (corsa con AC Racing) prima e infortuni vari poi, ha preso gradualmente le misure alla BeOn motorizzata Yamaha 450cc, in un 2021 culminato col primo podio in carriera nella gara conclusiva in quel di Vallelunga. Identica moto con la quale si accingerà a disputare la quarta stagione consecutiva sotto le insegne di SGM Tecnic, l’auspicio di Sciarretta è di ripartire da quella prestazione per inserirsi con continuità nelle posizioni di vertice.

Natali approda in SSP

Cresciuto a Coriano, nella patria del compianto Marco Simoncelli, Natali si è formato agonisticamente tra Minimoto e MiniGP con all’attivo risultati di rilievo sia in ambito italiano che europeo. Anch’egli passato successivamente dalla “palestra” del CIV PreMoto3, nell’ultimo biennio non è riuscito a trovare la costanza ideale nel CIV Moto3, dando prova solo in parte delle proprie doti velocistiche. Atteso all’esordio con SGM Tecnic nel CIV SuperSport alla guida di una Yamaha R6, l’obbiettivo di Natali è di maturare esperienza in una categoria a lui completamente sconosciuta, cercando di stupire ove possibile.

Photo credit: daniguazzetti.com, AC Racing Team

Articoli che potrebbero interessarti