Tu sei qui

SBK, Baldassarri: “Mi tirava il culo essere a casa mentre iniziava la stagione in Qatar”

Lorenzo: “A Misano, con una moto stradale come la Yamaha R6, ho fatto gli stessi tempi della gara dello scorso anno. Questo vi fa capire in che situazione mi trovavo”

SBK: Baldassarri: “Mi tirava il culo essere a casa mentre iniziava la stagione in Qatar”

Share


Uno dei piloti più attesi in questa stagione della SuperSport è senza dubbio Lorenzo Baldassari. Chiusa l’avventura in Moto2 con Forward, il pilota è ripartito dalla SuperSport con uno dei team di spicco della categoria, ovvero Evan Bros, vincitore di due titoli nelle ultime tre stagioni con Krummenacher e Locatelli.

In attesa che inizi il Mondiale ad aprile, in questi giorni il pilota marchigiano sta girando a Misano con la Yamaha R6 in modo da prendere ulteriore fiducia con le derivate di serie. A tal proposito, Baldassarri ci ha tenuto a mandare un messaggio chiaro e trasparente ai suoi fan in merito alla sua precedente avventura con la squadra capitana da Gianni Cuzari..

Questo è il post da lui pubblicato sui social.  

 

Articoli che potrebbero interessarti