Tu sei qui

MotoGP, Losail: Bagnaia-Ducati e il peso dell’eredità lasciata da Dovizioso  

Andrea è stato l’ultimo pilota della Rossa a vincere nel deserto per due volte di fila, dopo di lui a Borgo Panigale sono rimasti a secco in Qatar

MotoGP: Losail: Bagnaia-Ducati e il peso dell’eredità lasciata da Dovizioso  

Share


A quanto pare il colore su cui puntare sembra proprio essere il Rosso. Ducati parte quindi come grande favorita a Losail e di conseguenza tutti i riflettori del weekend sono su Pecco Bagnaia. Peccato che nel doppio round della scorsa stagione a catturare la scena furono le Yamaha, con Vinales e Quartararo a spartirsi la posta in palio, mentre la concorrenza a consolarsi con le briciole.

Eppure, nelle due stagioni precedenti, a brillare nel deserto fu la Rossa, grazie a una memorabile doppietta siglata da Andrea Dovizioso, davanti a Marc Marquez. Il forlivese vanta ad oggi due successi a Losail, proprio come il numero 93 della Honda.

Il più vincente di tutti in Qatar resta però Jorge Lorenzo con sei affermazioni, seguito da Casey Stoner a cinque, mentre Rossi a quattro. Tra i piloti ancora in attività, colui che è salito più di tutti sul gradino più alto del podio è Maverick Vinales, vincitore in ben tre occasioni. Domenica sera vedremo come verranno aggiornate le statistiche.   

Articoli che potrebbero interessarti