Tu sei qui

Porsche: la 911 diventa ibrida, spuntano le prime foto dei test!

Ecco le foto spia dei test della prima Porsche 911 ibrida. Potremmo vederla nel 2023. Si stimano 700 CV e tecnologia della Porsche 919 Hybrid

Auto - News: Porsche: la 911 diventa ibrida, spuntano le prime foto dei test!

Share


La prima Porsche 911 ibrida è sempre più vicina. Ancora non c’è una data ufficiale, ma il ceo di Porsche Italia Pietro Innocenti ha recentemente confermato che l’inedito modello verrà “svelato presto”. Intanto, si stanno intensificando i test sui prototipi che, dopo essere stati avvistati più volte al Nurburgring, sono stati ripresi anche in mezzo alla neve con alcune novità.

Tempo di restyling

In realtà, nel nuovo set di foto spia compaiono due esemplari diversi di 911 ibrida. La loro natura elettrificata si riconosce dall’adesivo giallo sulla carrozzeria, con quest’ultima che sembra identica a quella già vista sui primi prototipi della 911 Carrera restyling. I cambiamenti rispetto al modello attuale sono minimi e si concentrano nel paraurti anteriore dove sono presenti delle prese d’aria con una disposizione diversa dei listelli. Anche il posteriore pare destinato a un’evoluzione, tanto che è ancora avvolto da qualche strato di mimetizzazioni e pannelli per nascondere le novità estetiche.Nonostante i camuffamenti e la neve depositata, si vedono comunque i due grandi terminali di scarico centrali. Inoltre, si riescono a intravedere i sedili posteriori smentendo così i primi rumors che parlavano di una 911 ibrida esclusivamente a due posti.

Si "prevedono " 700 CV

Al di là della carrozzeria e degli interni, le novità più importanti riguarderanno il powertrain. Per la prima volta, una 911 avrà un motore termico supportato da un’unità elettrica. Il sistema ibrido di tipo full avrà una tecnologia ripresa dalla 919 Hybrid da corsa con una potenza totale che potrebbe raggiungere i 700 CV. Sì, l’ibrida sarà più potente della Turbo S, ma non è chiaro se l’aumento di peso dovuto alla batteria e alla nuova componentistica influenzerà le prestazioni e lo scatto 0-100 km/h. E’ certo comunque che Porsche darà la priorità all’esperienza di guida e alla velocità, senza concentrarsi troppo sulla riduzione dei consumi.

Articoli che potrebbero interessarti