Tu sei qui

Honda Hawk 11: la cafe racer con motore Africa Twin arriva il 19 marzo

Honda ha annunciato una nuova 1.100 stradale, dalle linee retrò, che sarà presentata al Salone di Osaka, in Giappone. Ecco cosa sappiamo

Moto - News: Honda Hawk 11: la cafe racer con motore Africa Twin arriva il 19 marzo

Share


Dopo le indiscrezioni e le elaborazioni grafiche arrivate dai ben informati colleghi di Young Machine ora arriva anche l’ufficialità: Honda allarga la sua gamma di moto mosse dal bicilindrico da 1,1 litri dell’Africa Twin e presto farà debuttare la Hawk 11. La presentazione ufficiale avverrà durante l'Osaka Motorcycle Show, in programma nella città giapponese dal 19 al 21 marzo.

Il teaser

Honda ha pubblicato infatti una foto teaser che mostra pochissimo, ma basta a dare certezze: si vede infatti il cupolino dallo stile modern-classic incastonato sul faro che abbiamo già visto sulla Honda CB1000R e sulle altre Neo Sports Café. A dire il vero anche il dettaglio pubblicato dalla Casa di Tokyo ricorda qualcosa: il concept Honda CB4 Interceptor realizzato da Valerio Aiello e presentato ad Eicma 2017, che diede il via proprio al debutto della serie Neo Sports Café.

I dettagli

Dalle immagini, e soprattutto i disegni di brevetto, ci svelano qualche informazione in più: il serbatoio è dalle forme classiche mentre gli specchietti retrovisori sono end bar, ovvero sul manubrio. Il telaio è un tubolare in acciaio molto simile a quello della Rebel, ma cambia la ciclistica, visto che la Hawk 11 avrà una coppia di cerchi da 17” come la NT1100. L'immagine non svela però se effettivamente la Hawk avrà dei semi-manubri dietro il cupolino oppure manterrà l'impostazione da naked delle sorelle di gamma.

Il motore

Pochi dubbi sul motore, che sarà il bicilindrico in linea da 1.084 cc con distribuzione Unicam già conosciuto proprio su Honda Africa Twin, CMX1100 Rebel e NT1100, che scarica 102 CV di potenza e vanta la versione DCT su tutti i suoi modelli. Se, come immaginiamo, la Hawk 11 finirà all'interno della famiglia Neo Sports Café e verrà commercializzata anche in Europa, la Casa dell'Ala riuscirà a rendere indolore l’addio del quattro cilindri in linea delle CB1100, arrivate proprio alla loro Final Edition.

Articoli che potrebbero interessarti