Tu sei qui

Verso la prova: Yamaha TMAX 2022, il maxi-scooter diventa super-tech

L'evoluzione ultra ventennale del campione di incassi Yamaha passa per un nuovo look e una tecnologia sempre più motociclistica. Lo proveremo a Valencia, ecco come è cambiato

Moto - Scooter: Verso la prova: Yamaha TMAX 2022, il maxi-scooter diventa super-tech

Share


Tentare di migliorare un mezzo che ha fatto la storia del motociclismo e che ancora oggi si impone come un vero e proprio riferimento nel settore è difficile, ma non impossibile. La prova l'hanno data gli ingegneri di Iwata, che ad Eicma 2021 hanno portato il nuovo Yamaha TMAX 2022, mostrando come il percorso evolutivo del maxi-scooter per eccellenza sia ben lontano dal definirsi concluso. Lo proveremo tra pochi giorni a Valencia e ci concentreremo sulle novità che l'ultimo model year del TMAX porta in dote.

Cosa cambia

E' un'evoluzione di forma e di sostanza quella del nuovo TMAX: cambia infatti il look del frontale, con prese d'aria e ali aerodinamiche integrate, che trova il faro LED sdoppiato e un parabrezza ridisegnato con presa d'aria centrale. I ritocchi si notano anche nella silhouette del maxi-scooter: i caratteristici boomerang che ne disegnano il profilo infatti sono stati aggiornati, i pannelli ridisegnati e tutta la parte centrale è più snella per aumentare la mobilità del pilota e le nuove ruote Spin Forged aumentano la sportività nella guida aiutati dal nuovo setting delle sospensioni. Migliorie che modificano l'ergonomia: la sella più lunga e le pedane più ampie, arriva un manubrio forgiato in alluminio e anche la posizione del passeggero è stata rivista con il nuovo posizionamento delle pedane e lo schienale regolabile. A completare il tutto ci pensa la nuova colorazione: Extreme Yellow, un omaggio alle origini del TMAX e a quel debutto nel 2001 che ridefinì i canoni di tutto il settore.

Tecnologia senza compromessi

Se il motore bicilindrico da 560 cc trova il sensore APSG che migliora ulteriormente la sensibilità dell'acceleratore la vera rivoluzione è sul ponte di comando: il TMAX infatti abbandona lo schermo LCD per trovare un display TFT da 7” con connettività e sistema di navigazione a mappa intera firmato Garmin, dotato di aggiornamenti sul traffico in tempo reale e presenta le possibilità di suggerimenti di percorsi alternativi per risparmiare tempo. PhotoReal Junction View di Garmin raffigura realisticamente gli incroci e gli svincoli lungo il percorso per una facile navigazione, mentre una freccia dal colore vivace avvisa il pilota della corsia appropriata da imboccare per l'uscita successiva e fornisce anche informazioni come le previsioni meteo.

Prezzo e colori

Yamaha TMAX 2022 sarà disponibile nelle colorazioni Extreme Yellow, Icon Blue e Sword Grey a 12.699 euro. TMAX Tech Max, con parabrezza elettrico, manopole riscaldate, cruise control, pulsanti retroilluminati e sospensione posteriore regolabile invece può essere scelto in Dark Petrol e Power Grey al prezzo di 14.899 euro.

Articoli che potrebbero interessarti