Tu sei qui

SBK, Mondiale Superbike: Dorna alla stretta finale sul calendario 2022

Nelle prossime settimane arriverà la versione definitiva: saranno 12 i round in programma, niente Turchia, l’unico rebus è Phillip Island

SBK: Mondiale Superbike: Dorna alla stretta finale sul calendario 2022

Share


Mancano meno di due mesi al via della stagione 2022 del Mondiale Superbike. Come accaduto lo scorso anno, toccherà ad Aragon alzare il sipario sulla competizione in occasione del weekend del 9-10 aprile. Al momento la Dorna ha diramato un calendario provvisorio, che risale allo scorso novembre, ma è atteso nelle prossime settimane quello definitivo.

La notizia, praticamente certa, è che i round in programma saranno 12, ovvero uno in meno rispetto al 2021. Nella bozza di novembre c’era poi una nota legata a una eventuale tappa da annunciare. Tutti gli indizi portavano a una tappa della Superbike in Turchia, grazie anche al contributo di Kenan Sofuoglu, che come ben sappiamo ricopre la carica di senatore nel Paese.

Purtroppo però non si è riuscito a trovare l’accordo, dovuto in particolare al valore della valuta locale e al suo potere d’acquisto. Sfumata la pista turca, le tappe di questo 2022 saranno 12, nove nel Vecchio Continente, mentre le restanti fuori Europa con Argentina, Indonesia e Australia.

A proposito di Australia, rimane da capire come Dorna incastrerà il round di Phillip Island, se prima di Mandalika oppure come gran finale di stagione. Non sarebbe male vedere il tracciato dello stato di Victoria accogliere l’ultimo appuntamento e il primo del 2023.

Articoli che potrebbero interessarti