Tu sei qui

FOTO - La MotoGP nel... fango: Mandalika in pessime condizioni

Complici le piogge nella notte, i piloti hanno trovato un asfalto sporchissimo e hanno dovuto trasformarsi negli spazzini più veloci del mondo

MotoGP: FOTO - La MotoGP nel... fango: Mandalika in pessime condizioni

Share


Non capita spesso di vedere le MotoGP infangate. È successo a Mandalika, quando i piloti questa mattina hanno fatto per la prima volta conoscenza del circuito e hanno trovato ad attenderli un asfalto in condizioni pietose. Sabbia e fango, complici anche la pioggia della notte, i sgraditi ospiti e così i piloti hanno dovuto trasformarsi negli spazzini più veloci del mondo.

Le foto che vedere in questo articolo non lasciano molto spazio all’immaginazione, con le carene sporchissime, come mai si era visto prima. La Direzione di Gara ha anche fermato i test con la bandiera rossa per cercare di risolvere la situazione, prima di riprenderli, chiedendo ai piloti di fare 3 uscite di 5 giri ognuna per pulire la pista.

Con la speranza che domani non si ripresenti la stessa situazione.

Articoli che potrebbero interessarti