Tu sei qui

Moto2, Falsa partenza per Augusto Fernandez: operato al pollice sinistro

Una caduta in moto durante un allenamento gli ha procurato una frattura che ha richiesto l'intervento chirurgico del Dottor Mir. Il compagno di Acosta inizia la stagione in salita

Moto2: Falsa partenza per Augusto Fernandez: operato al pollice sinistro

Augusto Fernandez nel 2022 dovrà affrontare una sfida parecchio impegnativa. Lo spagnolo sarà infatti il compagno di squadra di Pedro Acosta nel Team Ajo, con la coppia tutta spagnola che raccoglierà l'eredità di Raul Fernandez e Remy Gardner nella speranza di replicare una stagione assolutamente da incorniciare. 

Solo che l'inizio di questa avventura si prospetta in salita per Augusto, vittima di un incidente in allenamento che l'ha costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico da parte del Dottor Mir nella struttura della Clinica Dexeus di Barcellona. Il pilota ha subito la frattura del pollice della mano sinistra e resterà in ospedale per 24 ore, per poi attenderne altre 72 per poter iniziare un percorso di riabilitazione teso a rimetterlo in sella il prima possibile. 

Non sembra assolutamente in dubbio la presenza di Fernandez ai nastri di partenza della stagione, ma di certo iniziare l'anno con un infortunio non era quanto auspicato da un pilota che già si ritroverà nel box un mastino come Pedro Acosta nello scomodissimo ruolo di compagno di team. 

"Ciao a tutti! Ieri mentre mi allenavo ho subito una caduta e mi sono procurato una frattura extra-articolare del primo metacarpo del pollice sinistro - le parole di Fernandez - voglio ringraziare il Dr. Mir e tutta la sua squadra per l'operazione e il lavoro straordinario come sempre.
Non vedo l'ora di iniziare il recupero!".

Articoli che potrebbero interessarti