Tu sei qui

Excelle 800X: l'endurona cinese da 105 CV per 160kg

Ha i numeri giusti per spaventare la concorrenza occidentale l'ultima nata di Casa Excelle, che punta tutto sul fascino delle maxi-enduro senza però lesinare sulle prestazioni. Ecco i dettagli

Moto - News: Excelle 800X: l'endurona cinese da 105 CV per 160kg

Share


Arriva dall’Oriente, e più precisamente dal marchio Excelle di proprietà della Colove, azienda tibetana con sede a Lhasa ma con stabilimenti e asset importanti in Cina, una nuova enduro bicilindrica che potrebbe rivelarsi molto interessante per il nostro mercato, sempre più affamato di moto capaci di cavarsela più che egregiamente anche quando l'asfalto finisce.

Parliamo della 800X Super Adventure, che l’azienda ha presentato con un concept lo scorso autunno e che sarà presto in produzione. Punto forte di questa nuova due ruote “made in china” è il peso a secco dichiarato di appena 160 kg a fronte di un motore da 105 CV e capace di sviluppare una coppa massima di 86Nm. Il propulsore scelto e prodotto dal marchio cinese è un due cilindri in linea, bialbero a otto valvole. 

I dettagli

Alla vista, ovviamente, salta all’occhio la somiglianza al KTM 790 Adventure (già ispirazione per altri modelli dei cinesi CFMoto) dalla quale differisce per poche peculiarità estetiche pur mantenendo le stesse specifiche di alesaggio e corsa.  La 800X Super Adventure avrà un avantreno da 21 pollici con posteriore da 18” e sospensioni da 240mm. Per quanto riguarda la sella, invece, le dimensioni si attestano in 875mm e luce a terra di 270mm. Chiude il tutto un serbatoio da 22 litri. Non è finita qui, però, perché Excelle ha pensato anche ad un altro allestimento con ruote da 19 pollici all’anteriore e 17 pollici al posteriore. La moto monta uno schermo LCD con navigatore e dovrebbe essere importata in Europa come le “sorelle” Colove 500X. 

La concorrenza

La Excelle 800X potrebbe essere effettivamente una spina nel fianco delle protagoniste del mercato attuale e prossimo: non sappiamo ancora il prezzo della moto, ma il rapporto peso-potenza la pone sopra alle varie Aprilia Tuareg 660, Ducati Desert X e Triumph Tiger 900. Basterà questo per imporsi?

Articoli che potrebbero interessarti