Tu sei qui

Dalla Cina arrivano i cloni di Ducati Panigale V4 e Streetfighter V4

Moxiao non si arrende e a distanza di qualche anno torna a "ispirarsi" alle matite di Borgo Panigale per realizzare le versioni clonate di Panigale e Streetfighter V4

Moto - News: Dalla Cina arrivano i cloni di Ducati Panigale V4 e Streetfighter V4

Share


Quando si copia, tutto è dannatamente facile. Parliamo naturalmente della parte estetica, poiché riuscire a replicare un motore già esistente, inizia già ad essere una cosa più difficile. Non impossibile, ma più difficile. Tornando al discorso estetico è ancora la Cina il Paese in testa per quantità e capacità di "copiature". Il gioco è sempre lo stesso, cercare di proporre qualcosa che richiami (anche troppo spudoratamente) famosi modelli, a prezzi decisamente stracciati.

Doppia copia

Questa volta parliamo di addirittura due modelli copiati, tra le più famose moto della Casa di Borgo Panigale: la Ducati Panigale V4 e la Streetfighter V4. Già, ed è nuovamente la Moxiao, che già abbiamo visto farlo con la 500RR, altra supersportiva di "derivazione" (o "copia"?!?) Panigale. Di cloni famosi ne potremmo menzionare a decine, ad iniziare dall'“Africa Twin 500” by Hengjian Dahaidao fino alla Excelle 525X tanto cara ai fan delle BMW GS, ma quello delle copie cinesi è purtroppo un trend che non conosce fine anche a causa di una legislazione nazionale alquanto protettiva con le aziende locali. Torniamo però alle Ducati Panigale V4 e Streetfighter V4 "replica" Moxiao Motor.

Sono al momento dei prototipi, e sembrano delle miniature, delle moto giocattolo. Partiamo con la carenata, la MX650, moto che deriva dalla sopraccitata 500RR, almeno a livello di telaio. Non si può non notare il forcellone monobraccio e quel finto ammortizzatore Ohlins che trova posizione lateralmente con un rinvio progressivo proprio come sulla "rossa" italiana. Addio motore Loncin (KE500), e benvenuto 650 bicilindrico. Un propulsore bialbero, otto valvole, che si rifà (anche abbastanza spudoratamente) alla Kawasaki 650. La potenza è di 60 CV, abbastanza da muovere i 222 Kg dichiarati. L'altra, è la MX500, naked ancora più brutta esteticamente, che offre un bicilindrico 471 cc da 44 CV. Pesa 198 Kg. Se state pensando di comprarla (de gustibus non disputandum est N.d.R.), sappiate che non sarà importata in Europa. Da Borgo Panigale "ringraziano"

Articoli che potrebbero interessarti