Tu sei qui

LIVE @MBE 2022 | Ducati DesertX: la "prima" dell'endurona di Bologna

Direttamente dal Motor Bike Expo 2022 di Verona vi facciamo scoprire dal vivo la Ducati DesertX, regina del salone e ultima novità della Casa di Borgo Panigale

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


A cura di Leslie Scazzola

Come ad ogni fiera che si rispetti siamo obbligati ad eleggere quella che secondo noi è la regina dell’esposizione. Pochi dubbi per Motor Bike Expo 2022, visto che il Salone di Verona segna il debutto al pubblico della Ducati DesertX, che abbiamo avuto modo di conoscere tramite la presentazione online ma che qui fa il suo debutto ufficiale in carne e ossa, o se preferite in alluminio, acciaio, plastica e via dicendo. E' la prima vera enduro della Casa, per lo meno nei tempi moderni, che apre un capitolo tutto nuovo nella produzione Ducati.

Toccata con mano

La Ducati DesertX arriva a Verona in veste definitiva, pronta per raggiungere le concessionarie. La moto adotta il propulsore Testastretta a 11° da 937 cc lo stesso propulsore già conosciuto sul nuovo Monster e sulla nuova Multistrada V2. La scheda tecnica parla di 110 CV a 9.250 rpm e una coppia massima di 92 Nm a 6.500 rpm.

Al di là del design, senza dubbio parzialmente ispirato da quello delle Elefant motorizzate Ducati degli anni 80 e 90, l’estrazione fuoristradistica è sottolineata dalle sospensioni Kayaba dalla lunga escursione abbinate ad una generosa luce a terra di ben 250 mm, ovvero la più alta di sempre tra le moto di Borgo Panigale. Anche i cerchi ruota a raggi non lasciano dubbi circa l’inclinazione della moto, 21 pollici all’anteriore e 18 al posteriore, con pneumatici tubless Pirelli Scorpion Rally STR nelle misure 90/90 all’anteriore e 150/70 al posteriore. Le altre caratteristiche parlano di un impianto frenante Bremo con doppio disco anteriore da 320 mm e pinze monoblocco ma anche di un pacchetto elettronico di primissimo livello, con 6 diversi riding mode selezionabili, traction control, wheeling control, possibilità di regolare il freno motore, cambio elettronico bi-direzionale e ovviamente ABS di tipo cornering, disinseribile per la guida off-road più estrema.

Quando arriva e quanto costa

Ducati DesertX sarà disponibile da maggio 2022 a partire da 15.990 euro, anche in versione 35 kW per neopatentati con un prezzo inferiore di 1.000 euro rispetto al modello a potenza piena. Il prezzo di lancio al momento non è ancora stato annunciato.

Articoli che potrebbero interessarti