Tu sei qui

Valentino Rossi ha scelto Audi e il campionato GT World Challenge Europe

UFFICIALE - Il Dottore correrà per il team WRT su un'Audi R8 LMS, partecipando sia alla Coppa Endurance sia a quella Sprint

News: Valentino Rossi ha scelto Audi e il campionato GT World Challenge Europe

Share


Valentino Rossi ha scelto l’Audi e il campionato Fanatec GT World Challenge Europe per il suo futuro da pilota di auto. Ad annunciarlo è stato il team WRT, con cui il Dottore aveva svolto un test lo scorso dicembre a Valencia sulla R8 LMS.

Rossi correrà sia nella Coppa Endurance che in quella Sprint, alla guida di un Audi R8 LMS, naturalmente con il numero 46 sulle portiere. Per il momento, invece, non è ancora stato comunicato chi sarà il suo compagno di equipaggio.

Valentino ha dichiarato: "sono felice di unirmi al Team WRT per un programma completo Fanatec GTWCE powered by AWS. Tutti sanno che sono sempre stato un grande appassionato di corse automobilistiche e che sono sempre stato interessato a correre su quattro ruote una volta che la mia carriera in MotoGP fossegiunta al termine. Ora sono completamente disponibile a dedicarmi a un programma di corse automobilistiche ad alto livello e con il giusto approccio professionale. Il Team WRT è il postoperfetto che stavo cercando e sono ansioso di iniziare questa nuova avventura nel GTWCE con loro".

Vincent Vosse ha aggiunto: "sono sicuro che molti fan saranno contenti come noi che Vale stia iniziando una nuova carriera su quattro ruote e che lo stia facendo nella GT, con il Team WRT e Audi. Sappiamo tutti che Vale è un grande campione di moto e una grande figura sportiva, ma soprattutto è un vero pilota e uno sportivo molto professionale e competitivo, desideroso di avere il maggior successo possibile nella nuova sfida che ha deciso di abbracciare. Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo voluto lavorare con lui. Il test che abbiamo fatto a Valencia è stato estremamente positivo per entrambe le parti, in termini di feedback tecnico e di approccio al lavoro, e abbiamo preso le cose da lì. Diamo un caloroso benvenuto a Vale nella famiglia WRT e sono sicuro che siamo partiti per un'esperienza molto emozionante per entrambi".

Stéphane Ratel, fondatore e CEO di SRO Motorsports Group, ha concluso: "sono lieto di accogliere Valentino Rossi nella griglia del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS per il 2022. Avendo seguito la sua illustre carriera nelle corse motociclistiche per più di due decenni, è davvero emozionante assistere all'inizio di questo nuovo capitolo nelle macchine GT. Attirare un pilota del calibro di Valentino è un enorme voto di fiducia per il nostro campionato e per le corse GT in generale. Porterà nuova energia al nostro paddock e non vedo l'ora di guardarlo in pista in questa stagione".

Articoli che potrebbero interessarti