Tu sei qui

Rossi debutta sull'Audi a Imola, una gara a Misano e la 24 Ore di Spa

Cos'è, dove e quando si corre il GT World Challenge Europe, il campionato scelto da Valentino: auto GT3 e gare sia sprint che endurance

News: Rossi debutta sull'Audi a Imola, una gara a Misano e la 24 Ore di Spa

Share


Per la sua seconda carriera di pilota, Valentino Rossi ha scelto di correre nel Fantec GT World Challenge Europe Powered by AWS, campionato che probabilmente detiene il record del nome più lungo, infatti si usa anche un acronimo (che sembra uno scioglilingua): GTWCE. Organizzato da SRO Motorsports Group, dal 2014 (anno della sua nascita) al 2019 era conosciuto come Blancpain GT Series. Si tratta in pratica di una serie dedicata a macchine di produzione modificate secondo il regolamento FIA GT3.

La particolarità del GTWCE è che si divide in due campionati: la Coppa Sprint, con gare brevi, e la Coppa Endurance, con gare di durata, il che permette  maggiore varietà. Per quanto riguarda la quadra scelta dal Dottore, il team WRT è il più titolato, arrivando primo in classifica generale in 4 delle 8 edizioni (comprese le ultime due).

L’auto guidata da Valentino sarà un’Audi R8 LMS GT3 e in pista sarà in buona compagnia, perché nel campionato sono iscritti per 9 marchi: oltre la già citata Casa dei quattro anelli, ci sono Aston Martin, Bentley, BMW, Ferrari, Lamborghini, McLaren, Mercedes e Porsche.

Passando al calendario, sono in programma 10 gare, più sessioni di test. Le prime prove saranno al Paul Ricard il 7 e l’8 marzo, mentre per la prima gara Rossi giocherà in casa, con l’endurance di Imola il 3 aprile. Seguiranno due gare Sprint a Brands Hatch (1° maggio) e Magny-Cours (15 maggio), per poi tornare all’endurance al Paul Ricard. L’Olanda, sul circuito di  Zandvoort, ospiterà  una gara sprint il 19 giugno, lo stesso farà Misano il 3 luglio.

Dopo la gara di casa, Valentino potrà correre una delle classiche dell’endurance che ha sempre dichiarato essere nella sua lista delle cose da fare: la 24 Ore di Spa, il 31 luglio. Hockenheim è invece in calendario il 4 settembre, prima di una doppia trasferta spagnola su piste che Rossi conosce benissimo: gara sprint a Valencia il 18 settembre e gran finale con l’endurance a Barcellona, il 2 ottobre.

Articoli che potrebbero interessarti