Tu sei qui

SBK, Lorenzo Baldassarri riparte dalla SuperSport con Evan Bros

UFFICIALE - La squadra romagnola ha deciso di puntare sull’ex pilota Moto2, affidandogli la Yamaha R6 in vista della prossima stagione

SBK: Lorenzo Baldassarri riparte dalla SuperSport con Evan Bros

Share


La notizia circolava e adesso è arrivata anche l’ufficialità. Lorenzo Baldassarri sarà il nuovo portacolori del team Evan Bros nella stagione 2022 della SuperSport, salendo in sella alla Yamaha R6 e condividendo il box con Peter Sebestyen.

Nato a San Severino Marche l’11 novembre 1996, Baldassarri può vantare un curriculum che lo vede Campione della Red Bull Rookies Cup nel 2011, mentre nel 2013 debutta nel campionato mondiale Moto3, per poi passare l’anno successivo in Moto2, categoria molto più adatta alle sue caratteristiche fisiche.

Dopo una prima stagione di apprendimento, Baldassarri coglie nel 2015 il suo primo podio in categoria, per poi conquistare nel 2016 il suo primo successo. Dopo un anno di transizione mostra nuovamente il suo talento nel 2018, quando torna a vincere e sale per altre quattro volte sul podio, concludendo la stagione in top five.

Il 2019 si apre in maniera favolosa, con ben tre successi di fila, e si chiude con la settima piazza finale. Sale sul podio anche nel 2020, mentre nel 2021 alcune problematiche gli impediscono di brillare: in otto stagione in Moto2 Baldassarri ha complessivamente raccolto cinque vittorie ed un totale di dodici podi.

Ora per Lorenzo è tempo di iniziare una nuova avventura in WorldSSP, insieme al team che ha conquistato il titolo in due delle ultime tre stagioni. Un binomio di grande livello dunque, pronto a puntare in alto in una categoria profondamente rinnovata rispetto al passato.

Da parte sua c’è quindi grande voglia di mettersi in mostra: “Mi aspetta una nuova sfida nel campionato del mondo Supersport con l’Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team e Yamaha – ha detto – sono molto felice e motivato quindi mi preparerò al meglio per arrivare pronto all’inizio della stagione, fissato per il 10 aprile. Ringrazio le persone vicine che mi supportano ed il team, che crede in me e mi ha dato questa opportunità. Sono certo di essere stato inserito in un progetto molto solido e con persone dalla grande professionalità. I miei obbiettivi principali sono dare il massimo sempre, adattarmi alla categoria prima possibile ed iniziare da subito a battagliare per le posizioni che contano. Non vedo l’ora di salire in sella per i test ed attendo con molta carica l’inizio della stagione”.

A raccogliere le sue parole è Fabio Evangelista: “Sono molto soddisfatto di avere finalmente completato la line up della squadra. Dopo aver “salutato” Steven Odendaal, al quale rivolgo un ringraziamento particolare e con il quale abbiamo combattuto per il titolo sino al penultimo round, e confermato Peter Sebestyen, sul quale nutro grandissima fiducia, siamo riusciti a definire l’accordo con Lorenzo. Quest’ultimo credo possa formare insieme a tutto il team una coppia molto forte, ed enormemente motivata. Ho conosciuto personalmente Lorenzo solamente in questi ultimi mesi, e giorno dopo giorno mi è piaciuto sempre di più: sono sicuro che anche grazie all’aria familiare che si respira dentro al nostro team potrà dimostrare nuovamente tutto il suo potenziale. Voglio ringraziare Yamaha Motor Europe, che ci ha aiutato nella riuscita dell’operazione, ed in particolare Andrea Dosoli, con il quale da anni ho un fantastico rapporto".

Articoli che potrebbero interessarti