Tu sei qui

MotoGP, Zarco su Petrucci: "Dakar pericolosa, Danilo sta facendo grandi cose"

Il francese rende omaggio al Petrux: "Sono felice di vedere i suoi video e tutte le reazioni positive sui Social. La MotoGP l'ha probabilmente preparato ad adattarsi alle situazioni"

MotoGP: Zarco su Petrucci: "Dakar pericolosa, Danilo sta facendo grandi cose"

Share


Johann Zarco è voluto intervenire dicendo la sua su quanto sta facendo Danilo Petrucci alla Dakar e non si è limitato a poche battute di incoraggiamento, ma ha scelto di andare oltre. Il francese della Ducati ha infatti spiegato con quanta attenzione stia seguendo le imprese di Danilo, che da ex della MotoGP si sta rendendo protagonista di una grande gara nel deserto. 

Come altri piloti, anche Zarco è rimasto stupito dai suoi risultati ed è convinto che l'aver corso per tanti anni in MotoGP possa in qualche modo aver preparato Danilo anche ad affrontare le insidie del deserto, che vanno affrontate in moto con grandissima esperienza, ma soprattutto con una sensibilità e tecnica di guida assolutamente da riferimento. Condizioni richieste anche nella moderna ed impegnativa MotoGP, una categoria in grado di stressare i piloti al punto da farlgi dare il massimo in ogni singola circostanza. 

"Sto seguendo la gara di Danilo con attenzione - ha commentato Zarco - perché sono interessato e anche un po' preoccupato per la sua avventura alla Dakar. Sono felice di vedere i suoi video, seguo le sue pubblicazioni sui social network: sta facendo grandi cose. Per il momento, non sembra soffrire troppo e non sembra nemmeno così pericoloso come pensavo. Probabilmente la struttura alle sue spalle lo aiuta ad essere tecnicamente preparato.

Quando sei un pilota di MotoGP sei pronto ad adattarti a diverse situazioni, perché l'intensità di una stagione di MotoGP è incredibile, impari una capacità di concentrazione unica. Conoscendo alcune storie sulla Dakar ero un po' preoccupato, perché senza esperienza può essere pericoloso. Ma per il momento tutto è sotto controllo. Ciao Danilo, ti seguo con interesse: è incredibile che sia riuscito a vincere".

Articoli che potrebbero interessarti